Il 27° Rally del Rubinetto si fa caldo: già 120 iscritti

0
Download PDF

Quando manca ancora una settimana alla chiusura delle iscrizioni, sono già centoventi le iscrizioni arrivate alla segreteria di gara. Il Rally novarese ricorderà la figura di Lucia Francioli, conosciutissima cronometrista recentemente scomparsa. Foto Luca Spini

San Maurizio d’Opaglio (NO)- Tutti vogliono il Rally del Rubinetto! È il caso di dirlo visto che le iscrizioni stanno letteralmente fioccando e hanno già permesso al comitato organizzatore di celebrare con una post sui social dedicati, l’arrivo della centesima adesione, superata in poche ore a velocità inaudite fino a quota 120. La tripla cifra, specie in periodi come questo, è un segno positivo che permette di guardare con ottimismo alla corsa che si disputerà nel fine settimana del 3 e 4 ottobre prossimi.

“Il trend da alcuni anni è molto positivo” dicono soddisfatti alla Pentathlon Motor Team e siamo felici che anche in era post-Covid ci siano così tanti partecipanti: per giunta mancano ancora alcuni giorni alla chiusura delle iscrizioni e ci aspettiamo che questo numero possa salire ancora”.

La Zona 1 della Coppa Rally ha riscosso sin qui grande successo grazie a gare come Rally Lana, Alba e Città di Torino ed ora nel round finale, si prospetta bagarre.

 

Candidati protagonisti – Tra le iscrizioni pervenute figurano già due World Rally Car, vetture turbo 4×4 in grado di erogare oltre 300 cavalli: oltre all’elvetico Paolo Sulmoni ci sarà anche il plurivincitore (3 volte) Simone Miele, protagonista del CIWRC. Papà Mauro Miele sarà al via invece nella categoria R5 dove figura una lunga serie di equipaggi di qualità pronti a giocarsi il tutto per tutto ai fini della graduatoria assoluta; si va dall’aostano Elwis Chentre, leader della CRZ, all’ossolano Davide Caffoni- due volte primo al Rubinetto- passando dal giovane bresciano Luca Bottarelli, rampante del Campionato Italiano Junior fino all’esperto Marco Laurini, dal forte biellese Corrado Pinzano al vercellese Ivan Carmellino fino a rientrante comasco Carlo Galli. Questi e molti altri sono i nomi dei candidati al ruolo di prim’attore nell’edizione 2020.

 

In ricordo di Lucia Francioli – La gara verrà dedicata a Lucia Francioli, cronometrista e anima della sezione di Novara-VCO. La recente scomparsa della stimata e conosciuta Lucia, originaria proprio di San Maurizio d’Opaglio, ha lasciato un grande vuoto nella comunità rallystica zonale e per questo Pentathlon Motor Team, New Turbomark e l’associazione cronometristi di cui lei faceva parte, hanno istituito un premio in sua memoria che verrà omaggiato alla prima donna all’arrivo, sia essa pilotessa o navigatrice.

 

 

Prove e orari – Il Rally del Rubineto numero 27 si aprirà con una “classicissima”: sarà il Mottarone ad animare la sfida nella giornata di sabato 3 ottobre. Il giorno successivo il programma prevede invece la disputa di due passaggi sulla “Prelo” e ben tre sulla “Città di Borgosesia” e proprio come un anno fa, la gara si concluderà nella località valsesiana.

 

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.