Il 3° Rally di Roma Capitale apre alle WRC con un montepremi importante

0
Download PDF

La penultima tappa del Campionato Italiano Rally, dopo la novità del corrersi su asfalto, oggi rivela un tratto distintivo, aprendo il proprio scenario anche alle supercar da rally, per le quali sarà previsto un montepremi importante.

ROMA – Fervono i preparativi per il 3° Rally di RomaCapitale, penultima tappa del Campionato Italiano Rally, in programma per il 18 al 20 settembre.

Lo staff, con al timone Max Rendina, sta lavorando a pieno ritmo dall’inizio dell’anno per allestire l’evento che certamente andrà a dare un alto valore all’intera stagione tricolore, molti dei dettagli sono già definiti, molti altri tasselli di un puzzle decisamente di grande valore e sicuramente avvincente si stanno incastrando per quello che vuole essere il rally italiano di maggior fascino. Un fascino dato dall’essere abbracciato dalla città eterna. Tra i tanti dettagli che l’organizzazione ha studiato per rendere affascinante la gara vi è quello della possibilità di far correre le vetture World Rally Car, le regine del mondiale rally, per le quali è previsto un montepremi definito “importante”. Importante ma ancora da non rivelare quella che sarà l’entità, proprio Max Rendina ha deciso di alzare l’asticella dell’attesa, della tensione, della suspence, intorno all’evento da lui fortemente voluto due anni fa, cresciuto in modo esponenziale sino ad arrivare, in sole due edizioni ad occupare un posto nel ristretto plateau tricolore. Sicuramente sarà un dettaglio importante, il montepremi, destinato a catalizzare l’attenzione dei piloti e delle squadre abituati a correre con tale tipo di vetture. Un dettaglio che sulla strada potrà tradursi come grande spettacolo, agonismo ed adrenalina.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.