Il Rally del Bormida conquista le schegge Di Kaleidosweb

0
Download PDF

MILLESIMO (SV) – Ci sono manifestazioni cult che non vengono minimamente intaccate dal tempo che passa. Anche in situazioni difficili, per crisi economiche o di valori, riescono a mantenere il loro inalterato fascino, nonostante debbano scendere a compromessi con il mondo che li circonda e debbano magari presentarsi in tono minore.

È il caso del Rally del Bormida che quest’anno ha raggiunto il traguardo della 34esima edizione, un traguardo che mette la gara savonese fra le più longeve del panorama rallistico nazionale, grazie anche alla tenacia di un gruppo di uomini del Rally Club Millesimo che da anni si batte contro tutte le difficoltà che organizzare una gara impone, la burocrazia imperante, la difficoltà di trovare soldi a livello di sponsorizzazioni. E tutto ciò è stato fatto senza mai scendere un solo gradino nella qualità della manifestazione, che anche nei momenti più difficili ha mantenuto inalterato il suo altissimo livello di qualità. E nonostante la crisi economica ed il proliferare folle delle gare in calendario, un’assurdità che potrebbe nel prossimo futuro costare caro allo sport del rally, anche quest’anno il Rally del Bormida è andato in scena offrendo uno spettacolo di prim’ordine, come si aspettavano le migliaia di spettatori assiepati lungo il percorso e nella prova spettacolo.

Il Rally del Bormida non poteva essere dimenticato da Kaleidosweb e sopratutto dal suo reporter Stefano Romeo che si è schierato con il suo staff sulle prove speciali che si dipanano fra le Langhe ed il mare per cogliere i momenti più spettacolari ed affascinanti della gara, una delle poche che ha superato il terzo di secolo.

Ed ora godetevi le immagini di Stefano Romeo.

STEFANO ROMEO

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.