Il Team Guagliardo conquista l’Isola d’Elba

0
Download PDF

Il team siculo-lombardo vince la gara nell’isola toscana dominando il primo e il quarto raggruppamento. Mimmo Guagliardo davanti a tutti, Marco Superti vince il 1° gruppo, Isabella Bignardi sesta nel 3° gruppo. Foto Acisportitalia.it

2015_img_STORICHE_Rally_Elba_Storico_guagliardo_imgl4506 (Custom)CAPOLIVERI (LI) – Altro week end da incorniciare per il Team Guagliardo, impegnato nel 27° Rally Elba Storico, valido per il Campionato Europeo di specialità ed ultimo atto del Campionato Italiano Rally Auto Storiche. In testa sin dal prologo, Mimmo Guagliardo, al volante della Porsche 911 SC/RS di 4° Raggruppamento da lui stesso preparata, ha iscritto il proprio nome nell’albo d’oro della gara elbana svettando in quattro prove speciali delle nove effettivamente disputate, sulle dieci in programma. Mimmo Guagliardo e Franco Granata hanno costruito il proprio successo nel corso della prima tappa, guadagnando un vantaggio che alla fine ha permesso loro di amministrare la seconda e conclusiva parte di gara in tutta tranquillità. “La vettura è stata impeccabile – ha raccontato un soddisfatto Guagliardo migliorata nelle prestazioni rispetto la gara di Udine, grazie agli aggiornamenti all’avantreno e agli ammortizzatori. L’ultimo giorno ci siamo limitati a gestire il vantaggio cumulato, evitando di forzare i ritmi per giungere tranquillamente al traguardo”

2015-img-STORICHE-Rally_Elba_Storico-_mg_6695 (Custom)Festa anche nel primo raggruppamento, grazie alla vittoria di Marco Superti e Marco Dell’Acqua, proiettati già verso il Campionato Italiano Auto Storiche 2016 dopo il proficuo apprendistato a bordo di una Porsche 911S. Ottimo il rientro dell’equipaggio rosa composto da Isabella Bignardi ed Elena Migliorini, al traguardo in sesta posizione di terzo raggruppamento con la loro potente Porsche 911 SC.

2015_img_STORICHE_Rally_Elba_Storico_guagliardo_imgl5380 (Custom)Classifica finale 27° Rally Elba Storico: 1. Guagliardo-Granata (Porsche 911 SC/RS) in 1h20’30”4; 2. Montini-Belfiore (Porsche 911 RS) a 1’05”9; 3. Da Zanche-Oberti (Porsche 911 RS) a 1’41”9; 4. Ambrosoli-Stefanelli (Porsche 911 SC) a 2’43”; 5. “Pedro”-Baldaccini (Lancia Delta HF) a 3’29”8; 6. Montini-Zoanni (Porsche 911 SC) a 4’10”8; 7. Myrsell-Junttila (Porsche 911 RS) a 4’19”3; 8. Baggio-Zanella (Lancia Rally 037) a 4’22”6; 9. “Lucky”-Pons (Lancia Delta HF) a 4’58”4; 10. Guy-Roughead (Ford Escort RS) a 5’54”.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.