Il Team Guagliardo domina la Targa Florio Historic

0
Download PDF

Mimmo Guagliardo domina il secondo raggruppamento e passa in testa al Campionato Italiano Rally Autostoriche. Natale Mannino conquista il terzo raggruppamento e la piazza d’onore assoluta. Foto Acisportitalia. 

2015-img-STORICHE-Rally_Targa_Florio-aci_sport-7086PALERMO – Mimmo Guagliardo e Franco Granata su Porsche 911 RS sono stati i vincitori del 2° Raggruppamento e gli autori della migliore prestazione in assoluto, della Targa Florio Historic Rally, quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally Autostoriche, che si è corsa da giovedì 28 a sabato 30 maggio tra le Madonie in provincia di Palermo. L’equipaggio palermitano, vincendo sei delle dieci prove speciali in programma, ha chiesto ed ottenuto il massimo dalla vettura di Stoccarda curata dallo stesso Team Guagliardo.

“Contentissimi per aver iscritto il nostro nome nell’albo d’oro della Targa Florio Historic – ha dichiarato Guagliardo – Lo sentivo quasi come un dovere in quanto palermitano e appassionato della gara più antica del mondo. Le insidiose strade madonite sono state molto utili per provare nuove soluzioni d’assetto sulla Porsche e per questo in qualche tratto abbiamo forzato maggiormente per capire la bontà delle regolazioni apportate. Nella prima tappa abbiamo costruito il vantaggio, amministrato nella seconda ma concentrati a vincere anche il Memorial Mirto Randazzo, per me un maestro. Sono quindi doppiamente soddisfatto tanto per il lavoro svolto da me e da tutto il team, quanto per il risultato finale che ci proietta al comando della classifica provvisoria nel 2° Raggruppamento del Campionato Italiano di specialità”.

Sempre su Porsche 911, vittoria di terzo raggruppamento e seconda prestazione assoluta per un altro forte equipaggio palermitano, Natale Mannino e Giacomo Giannone. Mannino ha calibrato il tiro nella prima tappa ed ha affondato l’attacco nella seconda giornata, festeggiando così il meritato successo insieme al suo co-driver, che ha raggiunto le 31 presenze in Targa. Vincere è sempre bello, ma farlo proprio alla Targa lo è ancor di più – è stato il commento di Mannino – Abbiamo ottenuto il massimo sia dalla nostra Porsche che dall’intero Team Guagliardo. Tutto ha funzionato al meglio, abbiamo vinto persino una prova, probabilmente potevamo fare di più ma Guagliardo è un eccellente pilota, dispone di un ottimo mezzo e in questi giorni era proprio imprendibile”

Amareggiati invece gli altri due palermitani Marco Savioli e Alessandro Failla, partiti con il coltello tra i denti a bordo di una Porsche 911 ma subito rallentati da un errore che ha compromesso l’intera gara. Delusione anche tra i volti di Giuseppe Alfonzo e Francesco La Franca, fermi a bordo strada per un problema alla trasmissione della loro 911. Gara conclusa dalla Porsche 911 SC dei concittadini Pino Bellomare e Fabio Mellina, giunti nella “top five” del terzo raggruppamento.

2015-img-STORICHE-Rally_Targa_Florio-aci_sport-7323

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.