Irontech Motorsport ed il Bassano dei record

0
Download PDF

Il sodalizio patavino schiererà, tra i duecento partenti al Mundialito Triveneto, Valerio Scettri, alla prima stagionale con l’intramontabile Renault Clio Williams gruppo A. Foto Fotosport

Ospedaletto Euganeo (PD), 22 Settembre 2020 – Sarà un Rally Città di Bassano difficile da dimenticare, quello in programma per Venerdì e Sabato prossimi, con ben duecento concorrenti, centotrentaquattro nel moderno e sessantasei nello storico, pronti alla battaglia.

L’appuntamento valido per l’International Rally Cup è pronto a regalare alla provincia di Vicenza un’altra edizione da record e ad un appuntamento così prestigioso non poteva mancare Irontech Motorsport, la quale schiererà al via Valerio Scettri, alla prima uscita stagionale.

Dovevamo essere al via di Scorzè” – racconta Scettri – “ma, purtroppo, per un infortunio personale abbiamo dovuto rinunciare ad un evento molto significativo per noi. A Scorzè è nata Irontech Motorsport e siamo sempre stati presenti, nelle successive edizioni, per festeggiare il nostro compleanno. Quest’anno non ci siamo riusciti ma saremo al via dell’evento più gettonato del Triveneto, non a caso chiamato Mundialito Triveneto, ovvero il Rally Città di Bassano. Quest’anno ci saranno ben duecento iscritti, numeri da capogiro, e siamo estremamente felici di essere presenti con il nostro team. Un palcoscenico che si appresta ad essere prestigioso.”

Un rapporto di amore ed odio, quello di Scettri con il Città di Bassano, avendo concluso con un ottimo secondo posto nell’edizione del 2018 ma incassando due ritiri in quelle 2015 e 2014.

 

L’ultima volta che abbiamo corso qui è stato nel 2018” – aggiunge Scettri – “e porto con me un gran bel ricordo perchè, in quell’occasione, siamo riusciti a salire sul secondo gradino del podio di classe, in una delle gare più importanti a livello nazionale. È stata una grossa soddisfazione. Speriamo di continuare su questo trend e di raccogliere un buon risultato anche quest’anno.”

 

Sempre al via con l’eterna Renault Clio Williams gruppo A il portacolori di Irontech Motorsport sarà affiancato, sul sedile di destra, dall’esperienza del sempreverde Roberto Segato.

Due le frazioni di gara sulle quali si svilupperà l’edizione dei record del Città di Bassano.

Si apriranno le danze, rievocando il passato, nel tardo pomeriggio di Venerdì 25 Settembre, affrontando l’università dei rally, la “Valstagna” (12,80 km), per due passaggi e con il secondo che alzerà l’asticella, essendo in programma in notturna.

Due i tratti cronometrati, da ripetere per due volte, che vedranno i concorrenti impegnati al Sabato seguente, l’inedita “San Luca” (14,65 km) e la classica “Cavalletto” (22,84 km).

 

Il percorso è davvero molto bello” – conclude Scettri – “ed affrontare la Valstagna è sempre un’emozione particolare. È una prova spettacolare. La Cavalletto, nella versione rivisitata, è bellissima mentre non conosco per niente la San Luca. Mi han detto che è una prova da mondiale ma la vedrò soltanto Giovedì. A quanto pare, stando alle previsioni, pioverà quindi sarà pioggia e divertimento, con quest’ultimo che deve essere sempre il punto di partenza.”

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.