Iscrizione gratuita al 40° Rally del Casentino per il vincitore “prioritario” del rally virtuale

0
Download PDF

I possessori di licenza ACI Sport 2019 e 2020 parteciperanno in una classifica speciale. Superiore a 1500 euro il valore dei premi messi in palio

Bibbiena (AR), 18 aprile 2019. “La realtà in un gioco” dice lo slogan del primo Rally del casentino E-Sport, organizzato da Scuderia Etruria in collaborazione con l’agenzia di comunicazione K-Now Sport Communication e il grafico Simone Brachi Design. Uno slogan che tradotto nella realtà significa la possibilità, per i piloti con licenza, di vincere l’iscrizione gratuita alla 40^ edizione del Rally del Casentino.

Il gioco è aperto a tutti, anche a chi corre solo rally virtuali, ma i piloti “licenziati” avranno una chance in più: una classifica ad hoc, chiamata “piloti prioritari”, e un premio altrettanto speciale.  Per far parte di questa classifica basterà indicare nel modulo di iscrizione il numero di licenza. Sono valide anche quelle scadute nel 2019 e non ancora  rinnovate nel 2020.

L’iniziativa nasce per coinvolgere una platea più ampia possibile. Molti piloti ci hanno contattato dicendo che, a causa del particolare momento di incertezza, non hanno ancora rinnovato la licenza per il 2020 – spiega Loriano Norcini, presidente di Scuderia Etruria Sport – così abbiamo deciso di includere anche quelli che hanno corso nel 2019“.

Per i gamer, invece, c’è in palio il kit ufficiale del Rally Casentino e di Scuderia Etruria: giacca, felpa e t-shirt, oltre alla coppa e alla targa ricordo dell’evento. In totale il valore dei premi messi in palio supera i 1500 €.

Già arrivate oltre 200 richieste 

Il lancio dell’iniziativa ha messo in moto la comunità dei gamer e non solo. Oltre 200 le richieste già arrivate da tutta Italia, ma anche dall’estero. Con l’apertura delle iscrizioni, previste fino al 25 aprile,  chi ha già inviato il modulo di iscrizione compilato correttamente e fatto richiesta sulla piattaforma,  riceverà una mail di conferma e entrerà a far parte del club su DiRT Rally 2.0.

Dal 27 aprile al 3 maggio sarà il momento della gara. Ogni giocatore avrà poi una settimana di tempo per completare il percorso.

Il percorso: il Rally di Spagna

Nessuno ha mai disputato il Rally del Casentino E-Sport, per questo tra i gamer si è subito acceso il dibattito su quale sarebbe stato il terreno di gara. Scelta ovvia il fondo asfaltato, la piattaforma mette a disposizione solo due rally interamente su asfalto: i Rally di Spagna e di Germania (il Monte Carlo ha un fondo asfaltato, ma spesso ghiacciato, quindi molto diverso da quello che si trova a luglio sulle strade del “Casentino”). Decisiva per la scelta della Spagna il “clima” e la tipologia delle prove. Il Road book è disponibile sugli account social di Scuderia Etruria e sul sito scuderiaetruria.net. Da oggi è possibile effettuare test liberi in previsione della gara.

Come partecipare. Per iscriversi è necessario completare due passaggi:

– Accedere alla pagina web Dirt Rally 2.0/Clubs e nella sezione “find a club”, ricercare il campionato “CASENTINO R5”(https://bit.ly/Casentino-R5) oppure “CASENTINO R2” (https://bit.ly/Casentino-R2) ed iscriversi al club dove si vuole competere.  Terminata l’operazione la richiesta sarà “in attesa di approvazione”. Per completare la procedura è necessario inviare una mail all’organizzazione.

– Inviare il modulo di iscrizione a erallydelcasentino@gmail.com indicando il proprio ID (nome utilizzato sul gioco DiRT Rally 2.0), la vettura con cui si intende giocare, la classe dell’auto (es: R5 o R2) e il nome del team (opzionale). Una volta ricevuta la richiesta via mail gli organizzatori accetteranno la richiesta sulla piattaforma.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.