Jack Ogliari soddisfatto della sua “prima” in Hyundai

0
Download PDF

Il driver de La Superba è felice di aver scoperto le potenzialità della berlinetta coreana. Foto di Fotosport

Milano – Giacomo Ogliari e Gabrile Falzone hanno chiuso al 12° posto l’Adria Rally Show disputatosi nel circuito “Adria Raceway” durante il fine settimana.

Per la prima volta a bordo della Hyundai i20 R5 del team Bernini Rally, i due lombardi si sono ben distinti nonostante un inizio in salita dovuto ad un inconveniente tecnico.

Nella seconda prova, corsa al buio, abbiamo iniziato a far vedere dei bei tempi replicati anche nel finale della corsa. Nelle prime due di domenica abbiamo preferito concentrarci per capire la vettura, nel settare l’assetto e nel cercare feeling con le gomme” ha dichiarato Ogliari “poi, nello stge conclusivo è uscito un tempo rilevante”.

Il driver milanese si riferisce allo strepitoso sesto tempo assoluto frutto di un progresso cronometrico degno del classico crescendo rossiniano.

Due volte nella top ten assoluta in cinque speciali, Ogliari traccia un bilancio positivo: “Era una gara alla scoperta di una vettura mai utilizzata prima e quindi l’obiettivo era quello di prendere confidenza: la i20 R5 è un’auto davvero generosa ma prima di esprimere il suo potenziale bisogna regolarla bene ed è quello che abbiamo cercato di fare io e Gabriele insieme a Bernini; confidiamo di gareggiare a Castelletto di Branduzzo con ritmi ancora più sostenuti.”

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy