Jolly Rally: Chentre subito in testa

0
Download PDF

Foto ufficio stampa ed Elio Magnano

Scattolon-Zanini (Custom)MORGEX (AO) – Dopo il primo giro di tre prove speciali Elwis Chentre e Igor D’Herin (Mitsubishi R4 Promoracingteam) sono al comando del 4° Jolly Rally. Chentre ha vinto tutte e tre le prove e guida con 8” di vantaggio sui biellesi Omar Bergo e Alberto Brusati (Peugeot 207 Super 2000 della Scuderia Biellese) e 27”7 sul carmagnolese Gianfranco Vedelago e sul valdostano Corrado Courthoud (Mitsubishi R4 Meteco Corse). Quarto posto per Fabrizio Denchasaz e Luca Lattanzi (DS3 R5 D Max), a 31”4, quinto, e primo in gruppo N, per Giacomo Scattolon e Paolo Zanini (Mitsubishi Evo X N4), a 56”6. Nel 6° Trofeo delle Merende guidano Davide Caffoni e Mauro Grossi, 16 esimi assoluti con la Clio RS N3 del Team New Turbomark.

Calleri-Bevione (Custom)Venti gli equipaggi ritirati tra i quali quello di Jacopo Araldo e Lorena Boero (Peugeot 207 Super 2000), fermi all’uscita delle prima speciale dopo aver toccato con l’anteriore destra, aver forato, rotto un cerchio e danneggiato la sospensione. Out, dopo aver toccato il posteriore destro, anche Gioel Mattia Bertuzzi e Gianfranco Camerini (Peugeot 207 Super 2000). In programma ci sono ancora quattro prove speciali. Arrivo alle 17,16 a Morgex.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.