Kevin Gilardoni in R5 al via del CIR

0
Download PDF

Il pilota della Movisport sarà nuovamente al via del tricolore rally 2019 su una Hyundai i20 R5 del team HMI gommata Michelin con Corrado Bonato alle note

 SOAZZA (CH) – Kevin Gilardoni sarà ancora al via del Campionato Italiano Rally. Il pilota 26enne si ributterà nella mischia della classe regina anche per il 2019 dopo l’esperienza delle ultime stagioni sempre in ambito tricolore.

Insieme al navigatore ligure Corrado Bonato, Gilardoni conferma la piena fiducia al team HMI che anche per la stagione entrante gli metterà a disposizione una Hyundai i20 R5 come quella utilizzata nello scorcio finale del 2018. La partecipazione al campionato maggiore sarà focalizzata, per il momento, nelle sole gare asfaltate permettendo così al giovane driver di affinare la propria esperienza sul fondo a lui più congeniale. Conferme dunque per “KG” che continuerà a rappresentare il marchio Movisport quale scuderia di riferimento mentre, tra le novità, c’è l’accordo con Michelin che sarà il fornitore degli pneumatici per l’equipaggio.

“Si tratta di un’annata che stiamo cercando di preparare nel migliore dei modi e dalla quale ci aspettiamo molto– ammette Kevin Gilardoniin quanto lo scorso anno ho pagato lo scotto del noviziato in un CIR molto competitivo; nel 2018 ho scelto di debuttare con le vetture R5; nel 2019, partiamo con una base di esperienza ed un pacchetto tecnico decisamente più solidi.

Il quadro ora è dunque completo: “Ringrazio in primis i nostri partner senza i quali il nostro progetto non avrebbe potuto concretizzarsi; il loro supporto ci ha permesso di raggiungere un accordo con il team HMI che ringrazio – nelle figure di Luca Murdolo e Corrado Fontana -per la fiducia che ha riposto in noi anche per questa stagione. Riconfermare squadra, navigatore e scuderia è stato un passo importante così come è stato l’accordo trovato con Michelin nella figura di Fabrizio Cravero che ringraziamo vivamente per aver creduto in noi; io e Corrado non vediamo l’ora di cominciare!”

Luca Murdolo, Ds di HMI: “Kevin ha iniziato a gareggiare con il nostro team nel 2016 in modo saltuario passando ad una maggiore assiduità negli ultimi mesi dello scorso anno. Insieme a lui abbiamo raggiunto dei risultati molto soddisfacenti che vogliamo confermare anche nella stagione alle porte. Il suo impegno e la sua professionalità sono per tutti noi un grande ed ulteriore stimolo per aiutarlo a raggiungere gli obiettivi che lui, grazie alla sua caparbietà, si pone e raggiunge.”

La stagione di Kevin Gilardoni non sarà improntata solo sul CIR: è infatti prevista la partecipazione, sempre con vetture del team HMI, al Rally del Ticino – gara questa, che ha visto trionfare KG nelle ultime tre edizioni – al Trofeo Aci Como ed al Monza Rally Show; per preparare al meglio la stagione, Kevin Gilardoni e Corrado Bonato saranno al via della Ronde della Val Merula, gara che si disputerà il 10 febbraio prossimo nei pressi di Andora e che sarà un utile test in vista del primo del primo appuntamento del CIR 2019, il Rally del Ciocco in programma i prossimi 22 e 23 marzo.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy