Kim Daldini, secondo impegno del 2016 al Rally di Antibes

0
Download PDF

 

Kim Livrea Antibes (Custom)ANTIBES (Francia) – Secondo impegno stagionale per Kim Daldini. Il prossimo fine settimana il pilota ticinese sarà infatti impegnato in Francia, al Rally di Antibes-Costa Azzurra, seconda prova della 208 Rally Cup. Daldini correrà con una Peugeot 208 preparata dal team Gilauto, schierata dalla scuderia Lugano Racing e con l’appoggio dell’Automobile Club Svizzero Acs sezione Ticino. Al suo fianco, a dettargli le note, il copilota Daniele Rocca. Nella prima uscita di questo 2016, al Rally Terre des Causses su terra, Daldini e Rocca avevano concluso al 16° posto nel monomarca della casa francese.

Kim Daldini 1 (Custom)“Non ho mai nascosto che l’esordio non sia stato semplice – ammette il pilota svizzero – Per tanti motivi al Rally Terre des Causses ho dovuto fare apprendistato di prova speciale in prova speciale. Il correre su terra, il per me nuovo sistema di ricognizioni e altri fattori inizialmente non mi hanno aiutato. Ma alla fine l’esperienza è stata positiva, perché comunque ci sono stati miglioramenti progressivi e il feeling, in generale è migliorato costantemente“. Ora, al Rally di Antibes, il ritorno sull’asfalto. “Un tipo di terreno a cui sono più abituato – ammette Kim – Non nascondo che l’obiettivo sia di migliorare e di cercare di guadagnare qualche posizione nella classifica del trofeo. Logicamente, non sarà facile, perché la concorrenza sarà come sempre agguerritissima e le prove speciali saranno tutt’altro che abbordabili. Alcuni tratti saranno gli stessi del Rally mondiale di Montecarlo, che è considerato uno dei più difficili. Ma allo stesso tempo si tratta di una sfida affascinante che non vedo l’ora di affrontare“. I tracciati saranno quelli alle spalle di Nizza e della Costa Azzurra, strade affascinanti, che hanno scritto la storia dei rally. “Al di là di tutto – aggiunge Kim Daldini – non nascondo che sarà una bella emozione mettersi alla prova su tracciati così belli e famosi“. Il Rally di Antibes è entrato nel vivo ieri, venerdì 20 maggio, con lo shake-down. Nel fine settimana sono previste due tappe, per un totale di 12 prove speciali, con la conclusione domenica alle 16.40.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.