La Jaguar E-Pace ottiene le cinque stelle nei test Euro NCAP

0
Download PDF

La nuova Jaguar E-PACE offre ai propri clienti una sicurezza certificata dalle cinque stelle ottenute nei test Euro NCAP. I punteggi più elevati sono stati raggiunti nella protezione di occupanti adulti e bambini così come dei pedoni. Il primo compact SUV di Jaguar vanta un’avanzata tecnologia di assistenza alla guida che comprende l’Emergency Braking con Pedestrian Detection, il Lane Keep Assist e il Driver Condition Monitor. La valutazione cinque stelle sulla sicurezza si combina con eccellenti valori residui e prezzo di partenza di 36.800 Euro che rendono la nuova Jaguar ancora più accattivante.

BRUXELLES (Belgio), 29 novembre 2017 – La nuova Jaguar E-PACE ha ottenuto le cinque stelle nei test Euro NCAP, confermando che questa vettura tanto attesa è anche tra le più sicure del mercato. Il primo compact SUV di Jaguar ha fatto registrare un elevato punteggio per quanto riguarda la protezione interna, con l’86% per gli adulti e l’87% per i bambini. Ottimo anche il punteggio di 77% raggiunto nella protezione per i pedoni. La E-PACE ha ottenuto la massima valutazione nella protezione laterale così come nei test frontali e laterali per la sicurezza dei bambini. Nei test per i pedoni, la E-PACE ha ottenuto un punteggio molto alto soprattutto nella protezione della testa in caso di collisione. La E-PACE è equipaggiata di serie con una completa suite di sistemi di sicurezza che comprendono anche l’Emergency Braking con Pedestrian Detection. Questa avanzata tecnologia è in grado di rilevare anticipatamente il rischio di collisione con una vettura o un pedone e frenare automaticamente l’auto.

“La sicurezza è uno dei nostri principi fondamentali e siamo molto felici che Jaguar E-PACE abbia ottenuto le cinque stelle nei test Euro NCAP. Questa vettura porterà nuovi clienti al marchio Jaguar, in modo particolare giovani famiglie e quindi la sicurezza deve essere per noi una priorità assoluta. Il suo fantastico design e le sue eccellenti dinamiche di guida la rendono una Jaguar decisamente moderna.”

Nick Rogers, Director Group Engineering, Jaguar Land Rover

Grazie ai sistemi di sicurezza attivi e passivi, la E-PACE aiuta a prevenire gli incidenti garantendo al contempo la massima sicurezza per gli occupanti in caso di collisione.

Gli avanzati sistemi di assistenza alla guida della Jaguar E-PACE comprendono:

  • Autonomous Emergency Braking con Pedestrian Detection: emette un avvertimento sonoro e se il guidatore non agisce, innesca la frenata per ridurre l’entità della collisione o per evitarla del tutto
  • Fari LED a Matrice Laser: utilizza l’Intelligent High Beam Assist (IHBA) e l’Adaptive Front Lighting (AFL) per dividere il fascio principale in impercettibili fasce verticali che massimizzano la luce e proiettano un’ombra sui veicoli in avvicinamento per evitarne l’abbagliamento
  • Lane Keep Assist: rileva l’involontario abbandono della corsia e applica contromisure correttive per mantenere la vettura in carreggiata
  • Driver Condition Monitor: rileva l’affaticamento del guidatore monitorando gli input dello sterzo, dei freni e dell’acceleratore ed emettendo avvisi in caso di stanchezza rilevata
  • Adaptive Cruise Control con Queue Assist: riduce automaticamente la velocità in caso di rallentamento del veicolo che precede e, una volta terminata la coda, ripristina automaticamente la velocità impostata
  • Pedestrian Airbag: apre un airbag esterno in caso di collisione per proteggere i pedoni e i ciclisti dal contatto con il cofano e il parabrezza
  • Reverse Traffic Monitor: avvisa il guidatore di veicoli, pedoni o altri potenziali pericoli in avvicinamento ai lati della vettura, emettendo segnali visivi e acustici
  • Blind Spot Assist: avvisa il guidatore con una spia lampeggiante di veicoli presenti o in avvicinamento nel punto cieco e guida la vettura in modo sicuro in caso di cambio di carreggiata
Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.