La Maranello Corse sarà di scena nel fine settimana al Rally del Ciocco 

0
Download PDF

Torna il Campionato Italiano Rally con il Ciocco, gara toscana nella quale saranno impegnati ben quattro equipaggi della scuderia modenese.

Maranello (MO) – Durante il prossimo fine settimana si disputerà il Rally del Ciocco, gara valevole come secondo rally (terzo ai fini del punteggio) del CIR, il campionato tricolore. Sugli affascinanti asfalti della Garfagnana, la scuderia Maranello Corse si candida al ruolo di protagonista dato che tra le proprie fila correranno ben quattro vetture “griffate” dal sodalizio capitanato da Nicola Zandanel.

Il Rally si suddividerà in due gare: una lunga –che come già detto sarà valevole il Campionato Italiano Rally- ed una più corta con validità per la Coppa Rally di Zona con coefficiente 1,5.

Il pavese Davide Nicelli, leader del tricolore 2Ruote Motrici, arriverà dalle parti di Castelnuovo Garfagnana con il morale alto dopo l’ottimo debutto a Roma. Insieme ad Alessandro Mattioda, il driver di Stradella utilizzerà ancora una volta la performante Peugeot 208 R2B della MM Motorsport.

La stessa squadra di Procari metterà a disposizione le proprie vetture per gli altri tre scudieri della Maranello Corse impegnate al Ciocco.

Nella gara del CRZ infatti, su una Citroen C3 R5, Luca Pierotti è pronto a far parlare di sé: l’avvocato volante, tornato a difendere i colori della Maranello Corse, ha tutte le carte in regola per far bene. Ad affiancarlo,  manco a dirlo, ci sarà la compagna Manuela Milli, con la quale il 42enne driver lucchese ha colto i suoi principali successi in carriera.

Nelle fila della stessa scuderia ci sarà un’altra vettura R5 che vorrà ritagliarsi un ruolo di protagonista: è la Skoda Fabia con la quale Thomas Paperini e Simone Fruini proveranno a migliorare l’ottimo sesto posto conseguito allo scorso Città di Lucca.

Anche Giuseppe Perna e Alessio Magnani erano al via della corsa lucchese di un mese fa: i due toscani, che anche al Ciocco saranno ai nastri di partenza con una Peugeot 208 R2B, proveranno a disputare una gara più decisa per riscattare la “giornata no” della corsa precedente.

Il Rally partirà sabato 22 alle ore 8 e si concluderà dopo 11 prove speciali la stessa sera alle ore 19.10. Per gli equipaggi del CRZ la corsa terminerà con tre prove di anticipo rispetto agli interpreti della gara Cir.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.