La Scuderia Palladio Historic chiude in bellezza al Valpantena

0
Download PDF

Con tre equipaggi nella top ten della sport veronese, che contribuiscono alla vittoria della coppa delle scuderie, il sodalizio vicentino chiude al meglio la stagione 2020. Un’ulteriore soddisfazione per la scuderia anche dal Rally Città di Schio. Foto Matteo Pittarel

Vicenza, 17 novembre 2020 – Come era avvenuto a febbraio ospitando la prima gara della Palladio Historic, la provincia di Verona è stata quella che ne ha ospitato l’evento che ha messo la parola fine alla stagione sportiva 2020. Si è infatti di recente disputata la diciottesima edizione del Revival Rally Club Valpantena che, nonostante la formula ridotta, ha offerto una nuova grande giornata di sport e spettacolo e soddisfazioni per il sodalizio vicentino capitanato da Mario Mettifogo.

Racchiusi in poco meno di 20 punti, sono stati ben tre gli alfieri della Palladio Historic che si sono messi in bella evidenza a partire da Gianluigi Falcone ed Erika Balboni che chiudono sesti assoluti e primi di nona divisione con la Toyota Celica ST185 precedendo di una sola penalità la Porsche 911 T di Mauro Argenti e Roberta Amorosa; a completare il trio sono Daniele Carcereri e Claudio Norbiato, decimi assoluti con la Peugeot 205 GTI. Si scorre poi, sino al gradino numero 21 della classifica per trovare l’altre 205 GTI, quella di Ezio Franchini e Gabriella Coato mentre in cinquantesima posizione hanno chiuso Renato Pellizzari e Gianfranco Peruzzi con l’Opel Kadett GT/e.

A coronare la positiva prestazione di squadra, è arrivata la vittoria nell’ambìta classifica delle Scuderie che ha portato un nuovo trofeo nella bacheca.

In contemporanea al Valpantena, si correva il Rally Città di Schio nel quale si sono messi in bella evidenza Andrea Sassolino e Andrea Dal Maso, vincitori di classe e secondi di Gruppo con la Renault Clio Williams Gruppo N; con questo risultato si sono anche aggiudicati la categoria nel Trofeo Rally ACI Vicenza oltre ad aver raggiunto la quarta posizione nella classifica assoluta.

In chiusura, una doverosa menzione anche per Giulio Nodari che, al fianco di Manuel Sossella sulla Skoda Fabia R5 ha conquistato la vittoria assoluta nel rally scledense.

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.