La sfortuna non molla Gianesini allo Special Rally Circuit

0
Download PDF

Al via su Škoda Fabia R5, Marco Gianesini ha patito la rottura del cambio che ha inesorabilmente compromesso la graduatoria finale. Foto Alquati

 SONDRIO – Il divertimento per le prove disputate regolarmente fa da contrappeso alla scocciatura per la rottura del cambio dopo un chilometro e mezzo della prima prova speciale. Marco Gianesini non si può dire certo fortunato per quanto accaduto sulla Škoda Fabia R5 della HK Racing durante lo Special Rally Circuit corso domenica 19 novembre nell’autodromo di Monza eppure la prende con filosofia.

Insieme al toscano Fabio Menchini, Gianesini ha pagato da subito il pegno con la dea bendata dovendosi fermare per via della rottura del cambio già nel corso della prima prova cronometrata; sostituito il cambio, l’equipaggio della Top Rally in forza all’HK Racing ha dato fondo a tutte le proprie capacità pur di recuperare una parte del terreno perso in graduatoria; con una serie di buoni parziali è riuscito a risalire la china raggiungendo la 33° posizione assoluta in una piazza che sicuramente è poco veritiera per i valori mostrati in pista.

“Un peccato perché ci siamo divertiti molto nella seconda parte di gara: purtroppo le gare sono anche queste e non mi sento certo di imputare colpe o responsabilità al team che, anzi, ha lavorato molto bene e rapidamente per ovviare al problema manifestatosi” ha detto Gianesini.

 

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy