L’Asi ha premiato i suoi campioni alla Fiera di Forlì

0
Download PDF

FORLÌ – Sabato 3 marzo in occasione dell’Old Time Show di Forlì l’Automotoclub Storico Italiano ha premiato i suoi campioni relativi alle attività, a due e quattro ruote e i club organizzatori di manifestazioni svolte nel 2017. Il presidente Maurizio Speziali insieme ai vice Presidente Mauro Pasotti e Alberto Scuro e ai presidenti di Commissione auto Leonardo Greco, moto Palmino Poli e veicoli utilitari Roberto Sarzani hanno consegnato i prestigiosi premi, dalle Manovelle ad honorem, alle manovelle d’oro ed internazionali, dalle pedivelle d’oro ai premi speciali e agli encomi nazionali ed internazionali. A Forlì si sono disputate anche, sotto l’attenta regia della Commissione manifestazioni auto, le finali nazionali dei vari campionati Asi e vincitore assoluto è risultato l’equipaggio Mazzella-Mazzella; sul podio anche Pirri-Pirri e Boscolo-Molon.

  • Commissione manifestazioni auto
  • Manovella ad honorem
  • Regolarità libera: Giro di Sicilia;
  • Manifestazioni turistiche con prove: Coppa della Perugina, Coppa Gentlemen Sardi e Sulle Strade della Pugliesità D.O.C.;
  • Rievocative con prove: Circuito di Avezzano;
  • Manifestazioni ante 45: Sibillini e dintorni.
  • Manovella d’oro
  • Regolarità libera: Trofeo Scarfiotti, Targa del Matese;
  • Regolarità classica: Rievocazione storica Trapani Monte Erice;
  • Regolarità Formula Asi: Trofeo Antonio Renati, Circuito di Pescara;
  • Manifestazione turistica senza prove: Tour della Penisola, La Maremma dalle miniere al mare, Grand Tour delle Marche Le storiche in viaggio;
  • Trofeo Marco Polo: Le Streghe al volante, Sulle rive dell’Alto Jonio, Autogirovagando nel passato;
  • Manifestazioni turistiche con prove: Le Veterane sulle strade dei vini, Etnasprint;
  • Concorso Eleganza: Concorso eleganza città di San Pellegrino Terme;
  • Raduno di marca: Con l’Aprilia alla Corte dei Gonzaga;
  • Manifestazione ante 18: Settimana motoristica bresciana;
  • Manifestazioni Internazionali: La Leggenda di Bassano, Vernasca Silver Flag.
  • Premio speciale
  • Regolarità libera: Ronde delle Zolfare, Targa di Capitanata, Gran Premio di Bari.
  • Regolarità classica: Rievocazione storica della Provincia di Ragusa, Coppa dei 2 Laghi.
  • Regolarità Formula Asi: Cronoscalata Erba Madonna del Ghisallo, Trofeo Lago e Colline, Ruota d’oro storica.
  • Manifestazioni turistiche senza prove: Sulle strade dell’Eroica e della Mille Miglia, SS 64 Porrettana, Coppa Vincenzo Florio, La Toscana e le su Genti.
  • Trofeo Marco Polo: La Penisola Sorrentina, Moda e motori d’altri tempi, Laghi e Castelli.
  • Manifestazione turistica con prove: Saperi e sapori del Salento.
  • Rievocative con prove: Rievocazione storica Pontedecimo-Giovi, Rievocazione storica del Circuito del Piceno, Rievocazione San Giustino Bocca Trabaria.
  • Concorso dinamico: L’Ultima vittoria di Nuvolari-Monte Pellegrino Historic.
  • Raduno marca e/o modello: Raduno nazionale Alfa Romeo Alfagubbio, Festa di compleanno, 40 anni con il Topolino, Raduno nazionale Fiat 1400-1900.
  • Manifestazioni ante 45: Vecchie signore a Ceva, Memorial Morandi, Cinque Province.
  • Manifestazioni ante 18: Riunione di automobili centenari – Rievocazione Piombino Livorno 1901, Arona-Stresa.
  • Encomio Manifestazione turistica con prove: Trofeo Milano
  • Encomio Internazionale Gita sociale: In Grecia in auto d’epoca
  • Classifiche finali Trofei Asi 2017
  • Manifestazioni abilità con strumentazione libera: 1° Claudio Baviera, 2°Mauro Giansante, 3° Guido Mazzella. Manifestazioni abilità strumentazione meccanica: 1°Alberto Pirri, 2° Marcello De Simone, 3° Vincenzo Falletta. Manifestazioni abilità formula Asi: 1°Gianpaolo Paciaroni, 2°Riccardo Paruzza, 3° Wilmer Boscolo. Manifestazioni turistiche con prove: 1° Silvio Trombetta, 2° Anselmicchio Veralli, 3° Maurizio Rossi. Trofeo Marco Polo: 1° Duilio Meschini, 2° Luigi Natali, 3°Daniele Di Lazzaro.
  • Encomio femminile: Sylvia Pierdicca, Rita Magnanini.
  • Commissione manifestazioni moto
  • Pedivella d’oro ai partecipanti: 1° Angelo Pallottelli – RS Moto Guzzi, 2° Claudio Trippetti – CMEF, 3° Claudio Sivagni –CMEF.
  • Pedivella d’oro club: 1° CRAME Imola, 2° CMEF Firenze, 3° CJMAE Jesi.
  • Riconoscimento speciale per l’attività di club 2017: CMEF Firenze.
  • Commissione manifestazioni veicoli utilitari
  • Manovella d’Oro veicoli da trasporto: Dal giocattolo alla realtà.
  • Trattore d’oro macchine agricole: Rievocazione storica della trebbiatura “Andiamo a mietere il grano.

Premio speciale veicoli abitativi: RIVARS.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi