L’autonomia di Hyundai Kona Electric aumenta fino a 484 km

0
Download PDF
  • L’autonomia di guida del primo SUV compatto completamente elettrico aumenta di 35 km per la versione con batteria da 64 kWh
  • Con i nuovi pneumatici Michelin Primacy 4, Kona Electric raggiunge un’autonomia di 484 km (ciclo medio combinato WLTP) con una percorrenza urbana di 660 km
  • Per rendere la mobilità sostenibile sempre più accessibile, Kona Electric 39 kWh XPrime è disponibile a 199 euro al mese con la nuova formula By Mobility

20 maggio 2020 – Hyundai ha annunciato un importante miglioramento per Kona Electric. Grazie all’introduzione di nuovi pneumatici, l’autonomia di guida del primo SUV compatto completamente elettrico aumenta di 35 km per la versione con batteria da 64 kWh. La percorrenza passa da 449 km a 484 km (ciclo medio combinato WLTP), che si traducono in 660 km di autonomia cittadina. La versione da 39 kWh – rispetto al precedente valore di 289 km – offre ora 305 km di autonomia, per un equivalente di 435 km in ambito urbano.

Il risultato di omologazione è stato possibile grazie alla dotazione di serie dei nuovi pneumatici Michelin Primacy 4 che offrono il vantaggio di una minore resistenza al rotolamento, contribuendo a ridurre il consumo di energia senza compromettere la guidabilità della vettura. I clienti che scelgono Kona Electric possono dunque percorrere distanze ancora più lunghe con una singola ricarica della batteria, raggiungendo un’autonomia da record nel segmento. In virtù dell’importante aggiornamento, gli allestimenti di Kona Electric vengono rinominati XPRIME+ ed EXELLENCE+.

Tutte le vetture prodotte a partire dal mese di giugno saranno equipaggiate con i nuovi pneumatici beneficiando dell’aumento di autonomia.

 

A fronte dell’incremento della domanda di veicoli ecologici, quest’anno Hyundai ha deciso di triplicare la disponibilità di Kona Electric per i clienti europei, con l’obiettivo di ridurre notevolmente i tempi di consegna. Da marzo 2020 è stata inaugurata la produzione del SUV-B elettrico nello stabilimento in Repubblica Ceca ed è stata parallelamente aumentata anche quella dello stabilimento di Ulsan, in Corea del Sud. Hyundai produrrà in totale nel 2020 oltre 80.000 unità di veicoli a zero emissioni per l’Europa, tra cui Kona Electric, IONIQ Electric e il SUV a idrogeno NEXO.

 

“Siamo costantemente alla ricerca di soluzioni per ottimizzare i nostri veicoli e aumentarne l’efficienza”, ha dichiarato Andreas-Christoph Hofmann, Vice President Marketing & Product di Hyundai Motor Europe. “Con questi ulteriori miglioramenti, i clienti che scelgono Kona Electric possono ora percorrere distanze ancora più ampie con una sola carica beneficiando di una delle migliori autonomie del segmento. Triplicando la disponibilità di Kona Electric stiamo aprendo la strada verso le zero emissioni e siamo pronti a soddisfare la crescente domanda per la nostra gamma elettrica”.

 

Hyundai Kona Electric Model Year 2020

Kona Electric ha ricevuto ulteriori aggiornamenti nel Model Year 2020 e dispone di un caricatore di bordo trifase da 10,5 kW che consente di accorciare notevolmente i tempi di ricarica utilizzando colonnine trifase in corrente alternata o una wallbox domestica compatibile (100% di ricarica in 4 ore e 50 minuti per la versione da 39 kWh e 7 ore e 30 minuti per quella da 64 kWh).

 

Novità anche sul fronte dell’infotainment grazie al sistema telematico Hyundai BlueLink e al nuovo sistema di navigazione con touchscreen da 10.25 pollici. Inoltre è possibile equipaggiare Kona Electric con accessori per trasportare carichi verticali fino a 100 kg, consentendo agli amanti di uno stile di vita attivo di poter trasportare, ad esempio, biciclette o e-bike senza rinunciare alla mobilità a zero emissioni.

 

Per rendere sempre più accessibile la mobilità sostenibile Hyundai, Kona Electric con batteria da 39 kWh è disponibile con la nuova formula By Mobility a 199 euro al mese, in caso di rottamazione di un veicolo da Euro 1 a Euro 4 e in abbinamento al voucher scaricabile attraverso il sito hyundai.it: la quota comprende RCA, polizza furto incendio, garanzia cristalli, atti vandalici ed eventi naturali.

 

La ricca versione XPrime include – tra le altre cose – cerchi in lega da 17″, Multimedia System con schermo touchscreen da 7″, connettività Android Auto e Apple CarPlay con retrocamera e sensori di parcheggio posteriori. Presenti anche climatizzatore automatico con pompa di calore, vetri posteriori oscurati e luci diurne a LED. Sono di serie i più recenti e avanzati sistemi di guida assistita della famiglia Hyundai SmartSense come il Mantenimento Attivo della Corsia e il Rilevamento della Stanchezza del Conducente a cui possono essere aggiunti Frenata Automatica con Rilevamento di Veicoli e Pedoni, Cruise control adattivo con funzione Stop&Go e Monitoraggio degli Angoli Ciechi con Avviso di Possibili Urti Posteriori.

 

Come tutte le auto Hyundai vendute in Italia, anche Kona Electric dispone della garanzia Hyundai “5 anni a Km illimitati” insieme alla garanzia di 8 anni o 160.000 km sulla batteria ad alta tensione.

 

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.