Le Vecchie Signore sfilano fra Ceva e Mondovì

0
Download PDF

Servizio di Paola Biolé

MONDOVI (CN), 4 agosto – È una tradizione che dura da tredici anni. Concentrare un folto gruppo di vetture dell’epoca d’oro dello stile in quella zona del cuneese bagnata dal Tanaro e dall’Ellero per farle sfilare attraverso borghi e città di grande bellezza e con un passato storico e architettonico di immenso valore.

Tradizione pienamente rispettata anche quest’anno, con 53 regine della strada costruite prima del 1940, provenienti non solo dall’Italia, ma anche da Francia e Spagna, che hanno percorso itinerari che hanno toccato fra Ceva, Lesegno, Mombasiglio e Mondovì con una sfilata di eleganza a Mondovì Breo,

Numerose le vetture di gran pregio, fra le quali spicca una Vauxhall Turner del 1904, una Volseley del 1911, una Chenard&Walcker, una filante Peugeot Darl’mat e naturalmente l’auto che ha motorizzato non solo l’America: la Ford Model T. Ovviamente si sono fatte onore le italiane con una Diatto del 1909, una spettacolare Lancia Lambda Roadster del 1926 oltre a numerose Fiat da corsa e da strada, senza dimenticare le motociclette fra le quali una Sunbeam Corsa del 1912 che arrivava da Avignone, Indian Big-Chief del 1924 e una Guzzi.

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy