Leonessa Corse: al San Martino di Castrozza Parolaro va a punti

0
Download PDF

 

San Martino_Saresera_DSC_5238 (Custom)Nel quinto rally del Campionato Italiano WRC, la squadra bresciana si mette in luce nel Suzuki Rally Cup. Un guasto ferma invece Saresera che era proiettato verso il podio di R2.

BRESCIA– Ennesima trasferta stagionale per la Leonessa Corse che nel fine settimana da poco concluso ha visto in gara il bresciano Gianluca Saresera ed il valtellinese Nicolas Parolaro al Rally San Martino di Castrozza.

E’ dal valtellinese Parolaro, affiancato da Gianluca Marchioni, che sono arrivate le gioie del weekend: il driver di Sondrio ha finalmente completato con soddisfazione una gara tosta in cui anche le scelte degli pneumatici hanno messo a dura prova gli equipaggi: il meteo incerto ha infatti contribuito a mischiare le carte specialmente negli stage lunghi e Parolaro ha saputo ben destreggiarsi anche in queste decisioni: a bordo della Suzuki Swift R1 della Gliese, l’alfiere della Leonessa ha spinto a fondo sul pedale del gas cercando nel frattempo di settare la vettura nel migliore dei modi. Una leggera toccata ad inizio gara non ha scoraggiato il pilota lombardo che al termine della corsa ha ottenuto la quarta posizione di classe: questo piazzamento gli ha consentito di raccogliere 8 punti per il monomarca dedicato alle Swift che lo proiettano nelle zone nobili della classifica: ora è sesto ma a poca distanza dagli avversari che lo precedono.

Diversa sorte invece per Saresera. Il driver bresciano, sempre più affiatato con Daniel Taufer al suo fianco, stava conducendo la Peugeot 208 R2B della Vieffecorse con ottimi riscontri cronometrici quando un problema alle temperature dell’acqua, salite alle stelle, hanno consigliato saggiamente di abbandonare la corsa. Un vero peccato vista la buona posizione di categoria (al momento del ritiro i due erano terzi di Trofeo Peugeot) e per via del fatto che si trattava della gara di casa proprio di Daniel Taufer, anch’egli trentino.

Download PDF
Condividi