Lo spettacolo della Cesana-Sestriere nelle immagini di Aci Sport

0
Download PDF

Confermata la gara nelle settimane scorse, a sorpresa l’asfaltatura provvisoria della strada nel tratto della frana, consente ai concorrenti di salire (seppur in regime di trasferimento) sino in cima al Colle per la spettacolare passerella finale. Foto AciSport

SESTRIERE (TO), 9 luglio – Salvata con un guizzo da parte degli organizzatori e delle amministrazioni della Città Metropolitana di Torino e dei Comuni di Sestriere e Cesana, la 37esima edizione della Cesana-Sestriere, pur in formato ridotto (ma su due manche), non ha lesinato lo spettacolo per chi si è appostato sui 6400 metri del percorso o su chi si è deliziato a veder salire questi gioielli di vetture sgtoriche sui successivi 4000 metri che hanno portato i 120 piloti a fare parco chiuso ai 2000 metri del Colle.

La gara è stata gara vera con grande lotta per la classifica assoluta che ha premiato per la quarta volta il mattatore senese Uberto Bonucci e la sua Osella PA 9/90, un successo che fa del pilota toscano uno dei più medagliati della cronoscalata e regala al costruttore torinese la sua ventesima vittoria, la prima conquistata con Mauro Nesti nel 1981.

Una gara che è inserita di giusto diritto fra gli appuntamenti del Campionato Italiano (ed Europeo) Velocità in Salita, che ha visto anche lo staff della federazione impegnato nella comunicazione dell’evento, realizzando una galleria fotografica che ha saputo cogliere la bellezza paesaggistica delle Montagne Olimpiche e la spettacolarità di un percorso affascinante. Una galleria fotografica di cui Kaleidosweb in queste pagine vi propone una succosa selezione.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy