Lo spettacolo delle Ancetre e delle Veteran (fino al 1918) alla Riccione-San Marino

0
Download PDF

Foto Tommaso M.Valinotti/Kaleidosweb

RICCIONE (RN), 21 ottobre – Per un fine settimana, quello del 19-21 ottobre, Riccione e San Marino si sono tuffate nel passato ospitando  “Le Ancetre e le Veteran alla Riccione San Marino”, evento per auto d’epoca ante 1918 organizzata dall’Asi con la collaborazione dell’Automobile Club di San Marino, della Fiva AC San Marino, dell’Adriatic Veteran  Cars Auto Moto Epoca di Riccione ed il Registro Ancetre Club Italia di Torino. Inserita a calendario Fiva, la manifestazione ha potuto contare sulla partecipazione di una trentina di auto d’epoca provenienti da tutta la penisola.

Il programma ha previsto l’arrivo dei partecipanti a Riccione  venerdì pomeriggio. Il giorno successivo, sabato mattina, le auto d’epoca, in un coreografico carosello, dopo essersi radunate in Viale Ceccarini hanno salutato Riccione, raggiungendo San Marino. Nonostante l’impegnativa salita, tutte le auto d’epoca, sono riuscite a raggiungere il Centro storico della  Repubblica  e concludere l’impegnativo trasferimento in Piazza della Libertà. Qui sono state parcheggiate, regalando emozioni e ricordi di altri tempi ai numerosissimi appassionati e ai turisti che di certo non si potevano immaginare di incontrare nella Piazza più rinomata di San Marino un vero e proprio museo a cielo aperto dedicato al motorismo centenario a quattro ruote. In tarda mattinata  i partecipanti sono stati accompagnati in una interessante visita al Palazzo del Governo.

Nel pomeriggio, dopo il  pranzo ospitato in un noto locale di  Piazza della Libertà, i partecipanti hanno potuto approfondire la visita al rinomato e  sempre fascinoso Centro Storico di San Marino, dal 2008 inserito dall’Unesco tra i Patrimoni dell’Umanità. La cena di gala, durante la quale sono stati consegnati  gli attestati di partecipazione, ha concluso la piacevole giornata.

Domenica mattina la carovana storica ha fatto ritorno, affrontando le insidie della strada in discesa, a Riccione  dove in Viale Ceccarini si è svolto  l’atteso  Concorso di Eleganza con  passerella tra due ali di folla e presentazione di tutti i mezzi e dei loro equipaggi rigorosamente vestiti con abiti d’epoca.  Presidente della Giuria, composta da rappresentanti della Ac San Marino, dell’Asi e della stampa,  è stato nominato l’ex pilota di Formula 1 Siegfried Stohr. Nella categoria Veteran vittoria a pari merito  dell’Isotta Fraschini del 1908 di Piermario Cavallari e della Fiat Ansaldi Brevetti Tipo 2 del 1908 di Giovanni Bricchetti.  Ai posti d’onore si sono piazzate la Fas Standard Tipo Unico del 1906 di Franco Mascarino e la  Wolseley Limousine 4 Siddeley del 1911 di Franco Boero;  tra le Ancetre  successo del Triciclo del 1898 di Davide Bertola seguito dalla Peugeot Tipo 69 Bebè del 1905 di Nino Delogu.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy