Lo svedese Lilja si impone in Gara 1 al Mugello nel Trofeo Abarth Selenia Europa

0
Download PDF

Sul circuito toscano si è disputata la prima gara della seconda manche del Trofeo Abarth Selenia Europa e del Trofeo Nazionale Acisport Abarth Selenia Italia.
BARBERINO DEL MUGELLO (FI, sabato 11 luglio) – Sul circuito del Mugello successo dello svedese Niklas Lilja su Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione nella prima gara della seconda manche del Trofeo Abarth Selenia Europa e terza del Trofeo Nazionale Acisport Abarth Selenia Italia. Grazie a questo successo Lilja si porta al comando delle due classifiche generali: in quella continentale precede Maurizio Campani, in quella italiana Luca Anselmi. Molto avvincente la prima gara disputata con una temperatura molto elevata, che non ha però messo in crisi le vetture che, anzi, hanno viaggiato con tempi sul giro molto prossimi a quelli delle qualifiche.
Al via scattava bene il poleman Lilja, mentre Anselmi riusciva a sopravanzare Campani e a portarsi al secondo posto, inseguito da Scalvini, autore di un’ottima partenza. Nel secondo giro Campani riusciva a superare Scalvini che, nel giro successivo entrava in contatto con Pajuranta e andava in testacoda. Pajuranta veniva poi penalizzato da un drive through. Nella quarta tornata Anselmi superava Lilja, portandosi in testa. All’ottavo giro era lo svedese a tornare al comando, ma il duello era molto serrato con i primi due che giravano su tempi da qualifica. Nell’ultimo giro Campani si avvicinava ai primi due, attaccando Anselmi, ma senza successo. Al quarto posto, più staccato, concludeva Barberini, mentre Scalvini riusciva a rimontare fino al quinto posto. Tra le Abarth 500 Assetto Corse la lotta era altrettanto serrata, con Franco Cimarelli che nel finale riusciva a sopravanzare gli svedesi Darbom e Appelqvist.

Trofeo Abarth classifica Gara1: 1. Lilja 13 giri in 28’23″581; 2. Anselmi a 0″788; 3. Campani a 1″353; 4. Barberini a 5″688; 5. Scalvini a 21″287; 6. Rodriguez a 23″072; 7. “Gioga” a 23″255; 8. Pajuranta a 31″112; 9. “Fisherman” a 31″887; 10. Monetti a 1’04″036; 11. Cimarelli (Abarth 500 Assetto Corse) a 1’07″268; 12. Darbom (Abarth 500 Assetto Corse) a 1’09″257; 13. Appelqvist (Abarth 500 Assetto Corse) a 1’10″453; 14. Arrigosi (Abarth 500 Assetto Corse) a 1’11″479. Tutti gli altri su Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione). Giro veloce di Lilja in 2’09″442.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.