Luca Panzani in training al “Valtiberina”

0
Download PDF

Ottimo allenamento in prospettiva 2016. Con la Citroën C2 R2 della Next Racing ha chiuso in terza posizione di classe R2 una gara disputata in condizioni meteorologiche difficili, utili comunque a fare esperienza su strada bianca. Foto Davide Bonaventuri

LUCCA – Luca Panzani ha portato a termine anche la sua seconda gara stagionale dopo quella a “metà servizio” del “Carnevale” di due settimane fa. Il giovane rallista lucchese portacolori della Pistoia Corse, il fine settimana appena passato ha corso al 10° Ronde Valtiberina, ad Arezzo, penultima prova del Challenge Raceday Terra, con al fianco Sara Baldacci a bordo della Citroën C2 R2 Max della Next Racing, stessa vettura usata in questa gara lo scorso anno. Panzani e Baldacci, che hanno corso ad esclusivo titolo di test per collaborare con la squadra lucchese al fine di rendere sempre più competitiva ed affidabile la loro vettura, hanno terminato la gara in terza posizione di classe, quindi guardando più a registrare sensazioni e segnali dalla vettura che non considerando il cronometro. La Ronde Valtiberina si è corsa peraltro in condizioni proibitive, con la strada resa estremamente difficile da decifrare a causa della pioggia. Un fattore però certamente utile per accumulare esperienza a tutto campo.

Il commento di Luca Panzani: “Come accadde l’anno scorso, abbiamo partecipato alla gara di Arezzo per lavorare sulla Citroën, la squadra della Next Racing aveva necessità di provarla di nuovo sulla terra e noi abbiamo accettato di buon grado di lavorare al loro fianco perché sarebbe stato un notevole allenamento anche per noi in vista degli impegni tricolori di quest’anno. Il lavoro fatto ha riguardato il set-up in condizioni di strada scivolosa e intrisa di fango, abbiamo poi lavorato anche su altre cose e devo dire che siamo stati soddisfatti. È stata davvero difficile, ma diciamo che abbiamo riassaporato la durezza dei rallies ed il che non è poco!”. Panzani adesso tornerà a concentrarsi, insieme a Sara Baldacci, nel lavoro preparatorio per il Campionato Italiano, tornando a testare la Renault Clio R3T della Gima Autosport, per arrivare pronti alla prima bandiera di partenza del Cocco a metà marzo.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.