Maranello Corse in tripudio: Paperini vince il Città di Pistoia e Gaddini è secondo

0
Download PDF

Grande successo a Pistoia con doppietta della Maranello Corse sul podio finale. Foto Amico Rally

Maranello (MO) – Fine settimana glorioso per la scuderia Maranello Corse che sulle strade nazionali ha imposto la sua legge grazie ai suoi veloci equipaggi. Il nome sulla bocca di tutti è quello di Thomas Paperini al quale manca solo una K finale per essere a tutti gli effetti un supereroe: al suo terzo rally con una vettura di categoria R5, la Skoda Fabia della MM Motorsport, il giovane driver si è imposto nel rally di casa, il Città di Pistoia, grazie ad una corsa votata all’attacco ma senza rischi. “Dopo il podio del Ciocco eravamo consapevoli di avere tutte le carte in regola per primeggiare sulle strade amiche del Pistoia e così è stato. Io e Simone Fruini non abbiamo sbagliato nulla nonostante le speciali – specie la più lunga- fossero molto viscide e per questo insidiose” ha detto il vincitore. Con questa affermazione Paperini ha vinto il girone dell’R Italian Trophy lanciandosi così verso il primato anche della Coppa Rally di Zona alla quale manca ancora il Rally dell’Elba per determinare il vincitore finale.

Se Paperini ha avuto vita difficile è stato anche grazie al compagno di team e scuderia Stefano Gaddini che insieme a Jacopo Innocenti, era al volante di un’altra Skoda Fabia R5; i due, dopo aver preso le misure alla vettura ceca, hanno impresso un ottimo ritmo arrivando a vincere (parimerito con Paperini) la Ps5 cogliendo così una “medaglia d’argento” davvero meritata. Poteva essere tutto della “Maranello Corse ” il podio pistoiese ma una foratura ha fatto perdere oltre un minuto a Luca Pierotti che insieme alla Milli, ha poi optato per il ritiro visto il risultato ormai compromesso.

Nella top ten assoluta del Città di Pistoia figurano anche i bravi Sgadò e Panzani che sull’intramontabile Peugeot 207 S2000 hanno ottenuto una nona piazza generale corrispondente anche alla prima di classe. Entrambi divertiti in R2B gli equipaggi Giovannetti-Rossi e Perna-Magnani su Peugeot 208, rispettivamente  sesti ed ottavi di una categoria farcita di numerosi “piedoni”.

Sugli asfalti del CIWRC, in occasione del San Martino di Castrozza, si è consumato l’esordio di Lorenzo Grani in R5; il pilota maranellese, insieme a Chiara Lombardi, ha debuttato con al Skoda R5 del team Miele chiudendo in 15° posizione assoluta “impattando” con i problemi di aderenza della vettura: il grip così come il feeling non potranno che risultare migliori dopo altri chilometri di apprendistato con la turbo millesei della Freccia Alata!

Al Rally della Lanterna invece, Giacomo Guglielmini navigato da Giorgio Simone, è risultato dodicesimo assoluto, primo di classe e secondo di due ruote motrici , in gara che si è svolta sempre durante lo scorso weekend in Liguria. Ottimi i riscontri cronometrici dei due che hanno portato molto in alto la Ford Fiesta Rally4 della GB Motors in un rally valevole per la Coppa di Zona e dal fascino nonché dal blasone indiscutibile.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.