Marco Gianesini impressionato dalla Polo R5

0
Download PDF

Al Camunia il driver di Sondrio ha utilizzato per la rima volta la VW Polo del team HK. Foto Alquati e Bellini

Sondrio – In occasione del 6° Camunia Rally, Marco Gianesini e Sabrina Fay hanno utilizzato per la prima volta la Volkswagen Polo R5 del team lariano HK Racing.

Nonostante il ritiro a due prove dal termine, Gianesini è entusiasta della vettura tedesca, la stessa usata da Crugnola nel CIR.

I primi tempi parziali hanno raccontato dell’immediata competitività contro il forte locale Bondioni in un contesto davvero particolare: la pioggia e il maltempo hanno condizionato la corsa camuna ma hanno messo in luce tutte le bontà tecniche della vettura. Un testacoda nella PS3 ha allontanato l’equipaggio dalla lotta per il successo ed un problema all’ammortizzatore –prontamente risolto dai tecnici del team – ha poi indotto allo stop il pilota che non se l’è sentita di proseguire a risultato ormai compromesso.

Non credevo di sentire così tanta differenza tra questa R5 e le altre: si tratta di una vettura votata al professionismo e per questo bisogna utilizzarla con il piede ma anche con la testa perché necessita di un approccio differente. Motore, freni ed assetto sono impressionanti; non vedo l’ora di poterla riutilizzare nuovamente!” ha affermato il pilota di Montagna in Valtellina.

Marco Gianesini ha così annoverato nel suo curriculum un altro elemento buono alle statistiche: la VW Polo è infatti del quinto modello differente di R5 utilizzato dopo Citroen DS3, Ford Fiesta, Peugeot 208, Škoda Fabia.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy