Marco Pollara e Maurizio Messina centrano la Top five in Estonia

0
Download PDF

Marco Pollara “Un quinto posto che vale un podio nella mia prima volta in Estonia. Soddisfatto per la gara e per aver portato al traguardo i colori di Aci Team Italia.”

Al Rally Estonia, seconda prova del campionato del mondo rally junior, il pilota siciliano Marco Pollara, navigato da Maurizio Messina, ha centrato la top five nella sua seconda uscita nello JWRC.

Un quinto posto davvero importante per il pilota di Aci Team Italia, che porta con orgoglio ed ottimi risultati i colori della federazione italiana nel campionato del mondo.

Una gara perfetta quella di Pollara, pilota della Scuderia Movisport e supportato anche da Luca Costantino, scossa solo nella ps9 per una foratura, che gli ha fatto perdere una posizione nella generale, ma che il pilota di Prizzi (PA) è riuscito a riconquistare facendo registrare tempi sempre migliori, prova dopo prova.

“Sono contentissimo del mio rientro nel mondiale – ha commentato soddisfatto Marco Pollara-, la trasferta al Rally Estonia mi ha dato grandi soddisfazioni, perché nei tre giorni di gara ho migliorato la mia performance, chilometro dopo chilometro. Nei secondi passaggi sulle speciali sono riuscito a migliorare i miei riscontri cronometrici sui passaggi precedenti. Se non fosse stato per la foratura nel corso della PS 9 del sabato, avrei potuto osare qualcosa in più, ma sono molto contento del mio quinto posto in un rally dove non avevo mai corso. Voglio ringraziare la Federazione ed Aci Team Italia per questa opportunità di correre nello JWRC e potermi confrontare con rivali davvero agguerriti e competitivi. Molti di loro sono già al secondo anno, se non il terzo per alcuni, ed anche per questo motivo, il mio risultato di oggi è la conferma che sto andando bene. Le coperture Pirelli si sono dimostrate perfette sulla terra estone, prove molto veloci con continui salti.

La Ford Fiesta Rally 4 con la quale stiamo disputando il campionato, curata da M-Sport Poland è stata perfetta per tutto il weekend di gara e non mi ha dato alcun problema. Ringrazio anche il mio navigatore Maurizio Messina, con il quale abbiamo trovato subito il giusto feeling e siamo riusciti a fare un ottimo lavoro sui due passaggi delle ricognizioni. Adesso, prima del prossimo appuntamento mondiale, farò sicuramente qualche apparizione sulle strade di casa, ma per adesso, nelle prossime ore, voglio godermi l’ottimo piazzamento di oggi.”

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.