Massimo Minto regala la vittoria di zona a Funny Team

0
Download PDF

Il pilota di Mirano fa sua la classe A6, nella Coppa Rally ACI Sport, staccando il pass per la finale, mentre un deluso Mason fa da contraltare ad un raggiante Dal Ben. Foto Leonelli

Abano Terme (PD), 16 Ottobre 2020 – L’ultimo atto della quarta zona di Coppa Rally ACI Sport regala un’altalena di emozioni alla scuderia Funny Team, divisa tra gioie e dolori che hanno caratterizzato una quinta edizione del Dolomiti Rally che verrà a lungo ricordata.

Pioggia e neve, quest’ultima causa dell’annullamento dei tre passaggi sulla speciale di “Valada”, hanno recitato il ruolo di assolute protagoniste del round conclusivo targato CRZ.

Sfiorata di un soffio la prima piazza di campionato nella classe N3, terzo posto finale ad un punto dal vincitore, dal veterano Alessandro Mason, in coppia con Giuseppe Giacomin su una Peugeot 306 Rallye di gruppo N, firmatario di un’opaca sesta posizione in quel del bellunese.

Il pilota di Spinea ha faticato a lungo a trovare il giusto feeling in condizioni meteo particolarmente avverse, tornando protagonista solo nel finale con due bei terzi tempi di classe.

Siamo molto delusi” – racconta Mason – “perchè ci siamo mangiati una possibile vittoria nella Coppa Rally ACI Sport di zona. La macchina era inguidabile e le gomme non si scaldavano. Ci siamo girati subito, dopo due chilometri dal via. Un calvario. Il secondo giro è andato un po’ meglio ma sempre rimanendo cauti. Solo sull’ultimo siamo tornati a marciare sul passo che dovevamo. Grazie a tutta la scuderia ed al presidente per il fondamentale sostegno morale.”

Secondo di classe A6, dietro alla vecchia volpe Zille, e pass staccato per la finale di Como chiudono un bilancio più che positivo per Massimo Minto, vincitore di un soffio, due sole le lunghezze di margine sul primo di classe al Dolomiti, nella Coppa Rally ACI Sport di zona.

Affiancato da Manuel Campagnolo, sulla Peugeot 106 Rallye di gruppo A, il pilota di Mirano si è reso autore di una prestazione intelligente, gestendo con saggezza la leadership nella serie.

Siamo in finale” – racconta Minto – “ed abbiamo vinto la nostra zona, in classe A6, davanti ad un veterano come Zille. Grazie a mio figlio Riccardo, capace di risolvere ogni problema, ed a tutti i ragazzi che mi seguono. È stato un risultato di squadra. Grazie ai consigli del presidente Flavio abbiamo lavorato bene con le gomme, alla guida di una vettura davvero impeccabile.”

Nono posto di classe N2 e tanta soddisfazione per aver portato a termine il suo primo rally per il segretario della scuderia di Abano Terme, Nicola Dal Ben, alla guida di una Citroen Saxo gruppo N, condivisa con Fabio Pegoraro, in una prima assoluta a dir poco formativa.

Ben diciassette partenti tra le piccole del produzione e condizioni meteo, a tratti, proibitive hanno visto il pilota di Cadoneghe sempre concentrato e determinato a tagliare il traguardo.

Quante emozioni” – racconta Dal Ben – “e mai avrei pensato ad un esordio così difficile. Ci siamo giocati due jolly e, seppur la classifica non fosse il nostro obiettivo, abbiamo cercato di imparare quanto più possibile. Grazie al mio naviga Fabio ed a Nicola per il lavoro svolto in abitacolo e nel pre gara. Grazie ad Alberto, Ermanno, Jack ed all’onnipresente presidente.”

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.