Max Giannini ed il Tricolore Rally: il pistoiese al “via” del Rally 2 Valli

0
Download PDF

Il pilota toscano atteso, nel fine settimana, sull’asfalto dell’ultimo appuntamento di Campionato Italiano Rally 2015. Al suo fianco tornerà Filippo Tredici, sul sedile della Peugeot 208 R2B Bardahl-Hankook. Nella foto Race&Motion-Actualfoto: Max Giannini in gara al Rally del Friuli.

CHIESINA UZZANESE (PT) – È pronto ad affrontare l’asfalto dell’ultimo appuntamento valevole per il Campionato Italiano Rally, Massimiliano Giannini. Il pilota pistoiese, infatti, sarà al via del Rallye 2 Valli che si disputerà questo fine settimana a Verona. Nella manche tricolore conclusiva, Max Giannini cercherà di replicare l’ottima performance espressa sui fondi del recente Rally del Friuli, archiviato in dodicesima posizione assoluta

Una cornice di elevato impatto mediatico che vedrà la Peugeot 208 R2B del pilota di Chiesina Uzzanese confrontarsi – ancora una volta – con i migliori interpreti della massima serie nazionale, assistito dalla professionalità del team Bardahl e dalla fornitrice di pneumatici ERTS-Hankook, realtà da sempre vicine alla programmazione sportiva di Giannini. Al fianco del rallista chiesinese, portacolori di Co & Driver Motorsport, tornerà a sedersi Filippo Tredici, chiamato ad assecondarlo nelle undici prove speciali previste tra venerdì 9 e domenica 11 ottobre.

Una stagione sulla quale ha pesato lo stop legato all’incidente occorso al Rally Adriatico – il commento di Giannini a pochi giorni dal via della gara – ma che già dal rientro ci ha assicurato prestazioni convincenti ed una vettura che ci sta regalando conferme. A Verona cercheremo di concludere nel migliore dei modi una stagione senz’altro soddisfacente, ancora una volta improntata in una cornice di alto livello”.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.