MM Motorsport con tre punte al Città di Pistoia

0
Download PDF

Il team lucchese si presenterà ai nastri di partenza con la Peugeot 207 S2000 di Scorpioni-Bucci, la Renault Clio S1600 di Fagni-Massaro e la Peugeot 208 R2B di Paperini-Fruini. Foto Thomas Simonelli

Porcari (LU), 1 ottobre 2019 – Smaltita l’euforia legata allo splendido podio conquistato sui terreni sterrati de “Il Nido dell’Aquila” con Paolo Andreucci, per MM Motorsport è già tempo di rituffarsi a pieno regime nelle sfide all’interno del Granducato.

Il team lucchese ripartirà così dal 40° Rally Città di Pistoia, in programma sabato 5 e domenica 6 ottobre, nel quale sarà protagonista con tre vetture. A fare da capofila ci penserà Alessio Scorpioni, che tornerà al volante della Peugeot 207 S2000. Già protagonista con la vettura del leone nelle edizioni 2016 e 2017 (sua ultima apparizione al volante) della gara di casa, il portacolori di Pistoia Corse, scuderia organizzatrice del rally, sarà affiancato da Antonio Bucci, dando la caccia ad un posto al sole nei piani alti della classifica assoluta.

Un posto da protagonista assoluto lo cercherà anche Luca Fagni, che ritroverà la Renault Clio S1600, da condividere con Alessandro Massaro. Il driver di Jolly Racing Team darà l’assalto al primato di classe e tra le vetture a due ruote motrici, forte anche delle performance concrete già espresse, al volante della “Super”, nel corso della stagione.

Atteso ad una prova di carattere sarà anche Thomas Paperini, affiancato come sempre da Simone Fruini. Il giovane pilota di Art Motorsport, nella gara di casa, si giocherà il tutto per tutto nella classifica del CRZ riservata agli under 25: con appena 3,75 punti da recuperare al leader, Paperini, al via con la Peugeot 208 R2B, ha tutte le carte in regola per centrare il terzo titolo regionale di fila tra i giovani piloti.

Dichiarazione di Manuela Martinelli: “Siamo arrivati all’atto conclusivo della Coppa Rally di Zona, nella quale anche quest’anno ci siamo distinti con vittorie e podi assoluti e di classe. A Pistoia ritroviamo al volante Scorpioni, pilota che, seppur corra una sola volta all’anno, dimostra sempre le sue qualità, e Fagni, alla caccia di conferme per quanto di buono fatto vedere con la S1600, specie se il fondo dovesse essere viscido. Sarà poi da seguire con molta attenzione Paperini, che vorrà giocarsi tutte le sue carte per essere eletto miglior pilota Under 25 ancora una volta, dopo i successi degli ultimi due anni.”

Il 40° Rally Città di Pistoia, ultima prova della Coppa Rally di Zona 6 e valida anche per il Trofeo Rally Toscano, ha mantenuto il format della passata edizione, con due prove da ripetersi due volte il sabato ed identico sviluppo alla domenica, portando il conto dei tratti cronometrati a 8. Il via della gara sarà dato da Piazza Gavinana, in centro a Pistoia, alle 16.30, con i concorrenti che si dirigeranno poi verso le prove di “Sarripoli” (10,26 km) e “San Baronto” (6,86 km), da ripetersi, dopo il riordino a Monsummano Terme ed il parco assistenza, con il fascino della notte ad amplificare lo spettacolo. Il riordino notturno, in Piazza Duomo a Pistoia, separerà la due giorni di sfide, che riprenderanno la domenica mattina con il doppio passaggio su “Montevettolini” (8,16 km) e “Casore” (14,98 km), inframezzati da un riordino a Quarrata e da un parco assistenza. La bandiera a scacchi sventolerà, in Piazza Gavinana, a partire dalle 16.50, dopo 80,52 km di prove speciali, a fronte di un percorso globale di 347,79 km.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy