MM Motorsport riparte con una tripletta

0
Download PDF

La struttura lucchese, dopo la pausa estiva, riaccende i motori presentandosi al 55° Rally del Friuli Venezia Giulia con Guglielmini-Panini su Peugeot 208 R2B, al 12° Rally di Reggello con Senigagliesi-Lupi a bordo della Skoda Fabia R5 e al 35° Rally della Lanterna-3° Rally Val d’Aveto con Bertani-Oppimitti, al debutto su Peugeot 207 S2000.

Porcari (LU), 27 agosto 2019 – Dopo la pausa estiva, durata tutto il mese di agosto, MM Motorsport è pronta a rituffarsi nelle sfide agonistiche che animeranno il finale di stagione. La ripartenza sarà di quelle toste, impegnative, con il team lucchese che vivrà un weekend in cui si dovrà dividere su ben tre fronti.

Saranno infatti tre gli equipaggi che MM Motorsport schiererà in tre diversi appuntamenti, partendo da quello più prestigioso, a tinte tricolori, ovvero il 55° Rally del Friuli Venezia Giulia. Nel settimo round del Campionato Italiano Rally, che si disputerà tra venerdì 30 e sabato 31 agosto, sarà ai nastri di partenza Giacomo Guglielmini, navigato da Alessio Panini, che tornerà al volante della Peugeot 208 R2B dopo la brillante performance al Roma Capitale. L’alfiere di Maranello Corse punterà deciso al punteggio pieno nel Peugeot Competition 208 Rally Cup Top, dove occupa attualmente il secondo posto, a 7 punti dalla vetta.

Sarà invece la vittoria assoluta l’obiettivo che Carlo Alberto Senigagliesi, in coppia con Marco Lupi, tenterà di ottenere al 12° Rally di Reggello, penultima prova della Coppa Rally di Zona 6 che animerà le giornate di sabato 31 agosto e domenica 1 settembre. Il pilota pisano sarà al debutto con l’ultima arrivata in casa MM Motorsport, la Skoda Fabia R5, e seppur il portacolori di Maranello Corse debba prendere confidenza con la vettura boema potrà contare sull’entusiasmo del successo assoluto colto a giugno nel rally di casa e su un percorso, attraverso il Chianti fiorentino, che lo ha già visto vincitore tre volte, compresa l’edizione 2018.

A chiudere il trittico di partecipazioni “post vacanze” per MM Motorsport sarà Luca Bertani, che insieme a Stefano Oppimitti prenderà parte al 35° Rally della Lanterna-3° Rally Val d’Aveto, valido per la Coppa Rally di Zona 2 e che andrà in scena contemporaneamente al Reggello, abbracciando però l’entroterra ligure. Il driver di Montevacà, che correrà per la scuderia LGM Rally, sarà al debutto con una vettura a quattro ruote motrici, portando infatti in gara la Peugeot 207 S2000 preparata nell’officina di Porcari. Bertani vorrà rifarsi del ritiro patito nel rally di casa, il Taro, cercando il risultato ad effetto in una gara mai disputata (sebbene abbia corso la Ronde Val d’Aveto nel 2015, che si sviluppava su una delle prove del Lanterna 2019).

Dichiarazione di Manuela Martinelli: “La pausa estiva ci voleva, abbiamo ricaricato le pile per gettarci a capofitto in questo finale di stagione in cui ci aspettano numerosi ed importanti impegni. Iniziamo subito in questo weekend, gestire tre partecipazioni in tre rally diversi non sarà affatto facile, richiederà uno sforzo supplementare a tutta la squadra, ma tutto ciò non ci spaventa. Con Guglielmini tenteremo l’attacco al vertice del monomarca Peugeot, con Senigagliesi proveremo a cogliere la prima vittoria con la Skoda Fabia R5 e la solidità di Luca Bertani ci fa sperare in un bel risultato al Lanterna.”

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy