MM Motorsport tenta il colpaccio a Casciana Terme

0
Download PDF

Quattro alfieri del team lucchese saranno al via della gara termale, con le Skoda Fabia R5 portate in gara da Senigagliesi-Lupi e Tucci-Castiglioni a caccia del successo assoluto e le Peugeot 208 R2B di Danesi-Sarti e Perna-Favali a rincorrere il primato di classe.

Porcari (LU), 17 settembre 2019 – Con un poker d’assi nella propria mano, MM Motorsport si appresta ad affrontare il 37° Rally Casciana Terme, in programma sabato 21 e domenica 22 nell’entroterra pisano, con fulcro la ridente cittadina termale.

Nella lotta per la vittoria assoluta, saranno sicuri protagonisti i due equipaggi a cui la struttura lucchese affiderà le proprie Skoda Fabia R5. Carlo Alberto Senigagliesi, in coppia con Marco Lupi, cercherà il tris stagionale, dopo le vittorie all’Alta Val di Cecina ed a Reggello, dove era al debutto con la vettura boema. Il portacolori di Maranello Corse, già vincitore a Casciana nel trittico 2011-2012-2013, punta dritto ad iscrivere il proprio nome per la quarta volta nell’albo d’oro, ma tra gli avversari che cercheranno di impedirglielo ci sarà Roberto Tucci, con l’altra Fabia del team lucchese. Il pilota di Venturina, iscritto per Jolly Racing Team e reduce dal podio in Val di Cecina a giugno, ha già maturato esperienze con la vettura boema, seppur non di MM Motorsport, e con al suo fianco, per la prima volta, l’esperto David Castiglioni, darà all’assalto a quella vittoria assoluta che ancora continua a sfuggirli.

La struttura lucchese si aspetta molto anche dalle Peugeot 208 R2B che saranno portate in gara da Emanuele Danesi, in coppia con Andrea Sarti, e Giuseppe Perna, navigato da Alessio Favali. Per Danesi, alfiere di Jolly Racing Team, la gara termale rappresenta il desiderio di riscattare la sfortunata prova del “Città di Lucca”, dove fu costretto al ritiro in avvio di gara, con un piazzamento di spicco, mentre Perna, in gara per Maranello Corse, potrà contare sull’ottimo feeling con le strade termali, dove lo scorso anno colse un’entusiasmante terzo posto di classe e 15° assoluto, sempre con la 208 “griffata” MM Motorsport.

Dichiarazione di Manuela Martinelli: “Ci presentiamo a Casciana Terme con un poker di equipaggi di spicco, pronti a regalarci grandi soddisfazioni. Avremo per la prima volta entrambe le Skoda in gara, e sia Carlo Alberto sia Roberto daranno battaglia per l’assoluta. Con le 208 in R2B daremo l’assalto al primato di classe con Danesi, desideroso di rifarsi della sfortuna patita a Lucca, e Perna, che su queste strade ha dimostrato di potersi inserire nei piani alti della classifica.”

Il 37° Rally Casciana Terme prenderà vita nella giornata di sabato 21, con le sessioni di verifica sportiva e tecnica, dalle 9 alle 12.30 per gli iscritti allo shakedown (che si disputerà sul tratto iniziale della PS1-4 nel pomeriggio) e dalle 21 alle 23.30 per tutti gli altri concorrenti. Il via vero e proprio della gara sarà domenica 22, alle 08.00 da Piazza Garibaldi, di fronte il palazzo delle terme, dove i concorrenti faranno ritorno dalle 16.53 per le celebrazioni finali. Nel mezzo, le classifiche verranno delineate dalle 7 prove speciali in programma, due passaggi su “Casciana Terme” (PS1-4, di 5,50 km) e “Miemo” (PS 3-6, di 12,91 km) e la tripla ripetizione di “Montevaso” (PS2-5-7, di 12,89 km), inframezzate da due riordini, alla Conad di Capannoli, e due parchi assistenza, a Peccioli. Nel complesso la gara si svilupperà su 264,05 km, dei quali 75,49 di sfide cronometrate.

Nelle foto (free copyright Thomas Simonelli): Senigagliesi-Lupi (Skoda Fabia R5), Roberto Tucci (durante l’Alta Val di Cecina chiuso sul podio), Sarti-Danesi e Perna-Favali (entrambi su Peugeot 208 R2B) in gara con le vetture di MM Motorsport.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy