MM Motorsport vince al Rally Città di Scorzè con Alessandro Battaglin

0
Download PDF

Il team lucchese sul gradino più alto del podio della gara veneta con la propria Peugeot 208 T16, esemplare di classe R5 che ha regalato al sodalizio capitanato da Cristiano Bianucci la prima vittoria assoluta stagionale.

Porcari, 4 agosto 2020 – E’ stato l’asfalto del Triveneto a regalare ad MM Motorsport la prima vittoria assoluta stagionale. Il team lucchese, protagonista in ambito internazionale con i propri esemplari di vetture “R5”, ha centrato il massimo obiettivo al Rally Città di Scorzè, appuntamento andato in scena sulle strade della location veneziana nello scorso fine settimana.

Ad alzare il calice più ambito sono stati Alessandro Battaglin e Selena Pagliarini, chiamati al confronto “regionale” sulla Peugeot 208 T16 gestita dal sodalizio porcarese. Un’esperienza – la prima al volante della turbocompressa “del Leone” – che ha regalato al driver di Marostica ottime sensazioni di guida e riscontri cronometrici in linea con un palmares che, negli anni, gli ha garantito ampie soddisfazioni.

 

Un confronto dai toni accesi, quello espresso dai chilometri di gara, caratterizzati da una situazione di incertezza che ha lasciato all’ultima prova speciale il ruolo di insindacabile giudice per quel che concerne la vittoria assoluta, con Alessandro Battaglin protagonista di un riscontro totale che lo ha visto “ex aequo” con il diretto avversario ma premiato dalla discriminante della prima prova speciale. Una condotta crescente, quella del driver vicentino, distante solo tre decimi dalla vetta all’avvio dei nove chilometri conclusivi, quelli di Fassinaro. Una vittoria che ha confermato l’affidabilità delle forze messe in campo da parte di MM Motorsport, garantendo ad Alessandro Battaglin un rientro agonistico di spessore ed alla copilota Selena Pagliarini – compagna di abitacolo e di vita – la prima vittoria in carriera.

“Una gara combattutissima fino all’ultimo chilometro – il commento di Cristiano Bianucci, CEO di MM Motorsport – un Battaglin che, fin dal primo approccio sulla vettura, si è sentito di poter fare bene, nonostante la Peugeot 208 fosse per lui una novità. Con un pilota del suo calibro e con il suo palmares, la “vecchietta” è ancora super performante! La Peugeot 208 non ci ha mai deluso…ci abbiamo sempre creduto e continuiamo a crederci. Siamo felici di aver lavorato con Alessandro e Selena e ci auguriamo di poter proseguire in questa bella collaborazione”.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.