Monica Caramellino alla scoperta del Casentino

0
Download PDF

La pilotessa canavesana riparte con la Mini curata dai fratelli Tavelli della Special per la gara toscana, terza prova dell’IRCup 2015, con la solita grinta e determinazione. Come già successo per gli appuntamenti precedenti, Monica Caramellino è all’esordio su queste prove speciali, ma il fatto non la spaventa. Potendo contare inoltre con l’ottimo feeling che si è creato con la navigatrice savonese Camilla Gallese

0419_Elba_DSC_9953NOLE CANAVESE (TO) – “Cosa conosco del Casentino? So che è una zona bellissima e che ci sono vasti allevamenti di mucche di razza chianina. Poi mi fermo lì”. Appassionata di buona cucina Monica Caramellino evidenzia immediatamente uno degli aspetti più conosciuti ed apprezzati della vallata che si stende in provincia di Arezzo verso la Romagna. “La ‘fiorentina’ mi piace moltissimo, ma credo troverò moltissime altre cose interessanti, come i castelli e le foreste, ma come sempre accade quando si affrontano le gare c’è ben poco tempo per il turismo”.

0419_Elba_DSC0317Impegnata nell’International Rally Cup, la pilotessa di Nole Canavese è da oggi, giovedì 16 luglio, impegnata nelle ricognizioni della gara, per poi affrontare domani, venerdì 17, lo shake-down, la passerella di partenza in notturna a Ferrantina Bibbiena e la prova spettacolo di appena 1,45 chilometri. “La grande giornata sarà quella di sabato 18 luglio” puntualizza Monica Caramellino con ulteriori otto prove speciali per 139,38 chilometri cronometrati nella giornata. E sarà durissima, perché sarà caldissima con temperature che arriveranno a sfiorare i 34 gradi. Ciliegina sulla torta gli organizzatori hanno pensato bene di chiudere la giornata con la prova speciale più difficile, la terribile Talla, che affronteremo quando sarà già calato il buio”. Un rally quasi d’altri tempi che accende la sfida nella pilotessa della Mini. “Per come è strutturato il rally mi piace. È una gara dura e senza compromessi, come debbono essere i rally. Bisogna saper superare le situazioni difficili, i cali fisici. Ed i problemi che ci troveremo ad affrontare. A priori ho una sola certezza. Che difficilmente incontrerò la nebbia, come invece mi era successo nella speciale dei Due Mari in notturna all’Isola d’Elba. O per lo meno spero”.

0321 Caramellino_DSC_3693Al 35° Rally del Casentino Monica Caramellino sarà affiancata dalla navigatrice ligure Camilla Gallese. “Dopo appena tre gare siamo già una coppia di gemelle. Il feeling è perfetto ed ho riformato l’equipaggio perfetto che avevo lo scorso anno con Carola Fornero. Con Camilla diventa perciò possibile lottare per la classifica femminile e la Classe R1 Nazionale. Avremo nuovamente la Mini che i fratelli Tavelli della Special Car di Castellamonte (TO) curano amorevolmente. Per dirla in breve: ‘Casentino, stiamo arrivando‘ e vogliamo disputare una gara al meglio delle nostre possibilità”.

Dopo le prime tre gare due gare IRCup 2015 Monica Caramellino è 28esima assoluta con 30 punti, terza di raggruppamento N2/N1/N0/R1/R1 Nazionale con 89 punti

Banner Caramellino 300 (Custom)

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.