I motori sono caldi per il 27° Rally Internazionale dei Laghi- 5° Rievocazione Storica Rally Aci Varese

0
Download PDF

 

Presentato alla stampa il “Laghi” 2018: la corsa varesina sarà formata da tre competizioni: il rally moderno, il rally storico e la regolarità a media. Nomi importanti tra gli iscritti: i due Miele, Crugnola, Freguglia, Pedersoli, Porro, Dipalma, Pensotti e Toia. Forte coinvolgimento delle scuole e del territorio.

Varese – Il 27° Rally Internazionale dei Laghi-5° Rievocazione storica Rally Aci Varese è stato presentato alla stampa questa mattina, giovedì 8 marzo 2018. All’interno delle sale dell’ippodromo Le Bettole di Varese, che nel weekend di gara verrà ribattezzato Magugliani Arena, decine di giornalisti, operatori e curiosi hanno voluti essere presenti al momento ufficiale di presentazione della prima gara della Coppa Italia Rally. La nuova veste data dal comitato organizzatore della Asd Rally dei Laghi capitanato da Andrea Sabella ha suscitato enormi curiosità da parte di tutti ed in particolar modo – non poteva essere altrimenti- la nuova location di gara nonché sede della prima prova speciale della corsa ovvero lo stesso ippodromo varesino.

Commenti– Il patron Andrea Sabella ha dapprima ringraziato Enti e sponsor a partire dalla Regione Lombardia, dalla Provincia di Varese, passando dal Comune di Varese, ACI Varese, Comunità Montana Valli del Verbano e Camera di Commercio. Tra gli argomenti trattati vi è stato lo slittamento di un giorno rispetto al passato: dal sabato/domenica si è passati al venerdì/sabato: le motivazioni sono da trovare nella disputa dei mondiali di ciclismo femminile che si corrono su alcune strade usate per il rally: “Loro erano il 18 marzo e noi on avevamo alternative; dato che molte altre gare titolate si svolgono di venerdì e sabato abbiamo voluto provare anche noi.” In merito al cambio location: “La Colacem iniziava ad esser impegnativa dal punto di vista della sicurezza e delle nuove disposizioni. Maurizio Gandini mi aveva cercato proponendomi di utilizzare la struttura delle Bettole per la nostra gara e ho capito subito che avremo potuto disputare una speciale mantenendo elevatissimi standard di sicurezza per pubblico e concorrenti.

Durante la conferenza sono anche intervenuti altri interlocutori: dallo stesso Gandini, “padrone di Casa” a Frattini, P.R. delle Bettole, il dott. Passalacqua di Poste Italiane che ha spiegato dello speciale annullo filatelico fino a Lara Marchi, nuova Miss Rally dei Laghi ed il fotografo Eugenio Barbaresco.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi