Motorsport Italia al via dell’Acropolis Rally Of Greece con tre auto

0
Download PDF

Gara impegnativa per la struttura italiana che affronta la terza prova del Campionato Europeo Rally sugli accidentati sterrati delle montagne attorno ad Atene

LAMIA (Grecia) – Saranno tre le Škoda Fabia R5 di Motorsport Italia in gara all’Eko Acropolis Rally of Greece che scatta da Atene venerdì 1° giugno alle 11.00. La squadra italiana di Max Rendina vedrà schierati tre equipaggi. Con il numero 10 il pilota greco George Philippedes in coppia con il britannico Allan Harryman; con il numero 14 i brasiliani Paulo Nobre e Gabriel Morales e con il 30 l’equipaggio interamente greco formato da Efthimios Halkias e Leonidas Mahaeras.

Tutti gli equipaggi sono molto fiduciosi in considerazione del fatto che sono al via con delle top car. Nel 2017 George Philippedes correva in coppia con il connazionale Leonidas Mahaeras e anche allora guidava una Škoda Fabia R5 di Motorsport Italia. Quando era in piena lotta per il terzo posto è stato costretto al ritiro a causa di un’uscita di strada. Anche quest’anno sarà certamente tra i protagonisti. Il brasiliano Paulo Nobre ritorna in Grecia dopo 6 anni, dal momento che vi ha corso l’ultima volta nel 2012. Il suo obiettivo è arrivare alla fine in una buona posizione. Ma l’importante per lui è fare esperienza dato che ha corso soltanto due volte su terra con una R5. Infine, ecco Halkias che corre con accanto Leonidas Mahaeras. Per Efthimios è il sogno di una vita, ovvero quello di correre all’Acropoli con un’auto al top. Per lui, l’obiettivo è divertirsi senza badare alla battaglia per le alte posizioni di classifica. Motorsport Italia ha organizzato tre giornate di test per Nobre e Halkias in vista della gara sulle montagne a nord della città greca di Lamia.

La prima edizione del rally greco è stata organizzata nel 1951 e la gara ha fatto parte per lungo tempo del Mondiale Rally. Il compianto Colin McRae è il pilota che ha vinto di più, con 5 successi. Con tre vittorie ci sono Sébastien Loeb, Carlos Sainz, Walter Rohrl e l’italiano Miki Biasion. L’edizione del 2017, anche essa valida per il Campionato Europeo, è stata vinta dalla coppia polacca Kajetanovic-Baran.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi