Movisport in circuito con Gilardoni e la Porsche

0
Download PDF

Variazione sul tema, per il driver svizzero, non presente al Rally del Friuli, ma impegnato nel celebre circuito tedesco del Nürburgring, al via con una Porsche 718 Cayman nell’ultima gara del GT4 European Series.

Reggio Emilia, 29 agosto 2019. Impegno in circuito, questo fine settimana, per Movisport, con Kevin Gilardoni che per un attimo lascia i rallies per tornare al vecchio amore delle gare in circuito.

 

Come recita l’adagio che il primo amore non si scorda mai, il pilota svizzero, questo fine settimana sarà impegnato non al Rally del Friuli tricolore, ma in Germania in circuito. E che circuito. Sull’affascinante tracciato del Nürburgring, uno dei “templi” mondiali del motorsport.

 

Gilardoni, dopo aver dedicato gli ultimi cinque anni di carriera esclusivamente al mondo dei rally, ha deciso di riprovare l’ebbrezza dei circuiti cogliendo la ghiotta occasione proposta da Centri Porsche Ticino: condividendo l’abitacolo con il direttore Ivan Jacoma, prenderà parte all’ultimo impegno stagionale del GT4 European Series che lo vedrà gareggiare per la prima su una Porsche Cayman 718 GT4 CS MR.

 

L’esemplare, una vettura con motore 3800cc. aspirato in grado di erogare ben 420 cavalli, è stato testato nei giorni scorsi da Gilardoni suscitando ottime sensazioni.

 

La pista è stato il primo contesto in cui mi sono cimentato – commenta Gilardoni – e mi ha sempre trasmesso grandi emozioni insegnandomi molto. Mi sarebbe piaciuto tornarci e l’opportunità offertami da Ivan è capitata a fagiolo. Saremo nella categoria Pro-Am e ci alterneremo alla guida della vettura numero 718 nelle prove libere, nelle qualifiche ed in entrambe le gare”.

 

Sulla pista del Nürburgring allestita nella configurazione Formula Uno, scenderanno in gara i più quotati pretendenti al titolo continentale che verrà assegnato proprio in Germania. Quindi si preannuncia una bagarre ricca di scintille giacché saranno più di trenta le vetture presenti sull’asfalto teutonico.

 

Il programma del weekend tedesco è molto ricco: venerdì 30 agosto si comincerà con le prove libere alle 12.25 che verranno replicate alle 17.15. Sabato si effettueranno i due turni di qualifica con il primo che scatterà alle 11.15 ed il secondo alle 11:45. Gara 1 inizierà già sabato alle ore 17.15 mentre Gara 2 prenderà sarà alle 10.55 di domenica 1 settembre. Entrambe le gare avranno durata di un’ora.

 

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy