Movisport sfiora il podio in un “Valtiberina” da grandi firme

0
Download PDF

Prestazione di spessore di Versace-Cargnelutti, con la Škoda Fabia R5 e nuova performance di Bentivogli, primo del Gruppo N. Foto RacEmotion

AREZZO, 5 marzo 2018 – Movisport ha ripreso la via delle gare italiane, nel fine settimana appena passato ed ha trovato immediatamente due soddisfazioni vibranti al Rally “Valtiberina” penultima prova del Challenge Raceday Terra, in provincia di Arezzo. Con Tullio Versace e Paolo Cargnelutti e la loro Škoda Fabia R5, il sodalizio reggiano ha sfiorato il podio assoluto, con la quarta piazza al termine di una prestazione estremamente regolare e comunque sempre di vertice in due giorni da tregenda, con il percorso reso ai limiti della praticabilità dalla neve e dalle piogge. Versace e Cargnelutti hanno dunque confermato il loro valore di equipaggio tra i più in vista del Campionato Raceday, quello che ispira al meglio gli amanti delle gare su terra.

Notevole performance anche quella fornita da Bruno Bentivogli, con la Subaru Impreza Sti. Affiancato da Andrea Cecchi, il pilota forlivese ha conquistato la vittoria in Gruppo N e l’11^ piazza finale, contro vetture più performanti e soprattutto più recenti della sua Impreza. Con questo risultato concreto ed anche ricco di spunti spettacolari, Bentivogli si pone quindi con maggior forza tra i candidati al successo finale della serie Raceday, che consumerà il suo atto finale nel mese di aprile alla Coppa Liburna.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi