MS Munaretto: un weekend di podi a go-go

0
Download PDF

Archiviato un fine settimana di grandi soddisfazioni tra Lanterna ed Alpi Orientali, con tutte le auto giunte a fine gara senza alcun intoppo e ben tre equipaggi a podio, la squadra scledense si appresta ora ad affrontare una nuova sfida con De Tommaso e Bottarelli al Rally Città di Torino.

Schio (Vicenza) – 5 settembre 2019. Si è risolta nel migliore dei modi la prima uscita post-ferie di MS Munaretto, con tutti gli equipaggi giunti al termine senza intoppi e con risultati altisonanti.

Ottimi i riscontri registrati al 35° Rally della Lanterna dove, uno scatenato Andrea Carella, al volante di una Skoda Fabia R5 con il solito Enrico Bracchi, ha centrato l’obbiettivo prefissatosi, la vittoria tra le vetture R5. Inoltre, non contento, il piacentino ha rincarato la dose andando a prendersi di prepotenza anche il terzo gradino del podio dell’assoluta, preceduto solo da concorrenti dotati di vetture WRC. Prima posizione di classe anche per Riccardo Pederzani, ormai completamente a proprio agio sulla mitica Peugeot 207 S2000, in questo appuntamento divisa con Edoardo Brovelli, ottenuta senza grandi sforzi andando a segno in tutte sette le prove-speciali in programma.

 

Sull’altro fronte strappa la prima vittoria nel trofeo Peugeot Competition 208 Rally Cup Top l’arzignanese Michele Griso, affiancato da Elia De Guio, grazie ad una condotta di gara impeccabile che gli ha permesso di portare la propria Peugeot 208 R2 sul terzo gradino del podio di classe, al termine del gravoso appuntamento in tabella CIR, il 55° Rally del Friuli Venezia Giulia. Della partita era anche la coppia formata da Stefano Strabello e Mattias Conci, iscritta tra le fila del CIR R1 con una Suzuki Swift, riuscita a completare il chilometraggio dell’insidioso appuntamento friulano in ottava posizione di categoria, essendosi espressa in una performance prudente e prevalentemente dedicata a “cementare” l’inedito duo.

TORINO CHIAMA: MS MUNARETTO RISPONDE PRESENTE! Il fine settimana in arrivo porta con sé una doppia partecipazione del team scledense al 34° Rally Città di Torino, con due equipaggi composti rispettivamente da Damiano de Tommaso/Giorgia Ascalone e Luca Bottarelli/Fabio Grimaldi, nei giorni 6 e 7 settembre. De Tommaso, sempre al volante della Skoda Fabia R5, arriva all’appuntamento con gli spettacolari asfalti dell’hinterland Torinese con un duplice obbiettivo: aggiungere un importante trofeo in bacheca e sfruttare il chilometraggio come “test” in ottica IRC, campionato nel quale sarà presto chiamato a difendere e confermare la prima posizione assoluta. Con una Peugeot 208 R2 sarà invece al via il giovane bresciano di grande talento Bottarelli, impegnato a confermare la positiva striscia di risultati iniziata con il Rally Lana e proseguita al Rally del Friuli.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy