Nasce la Nuova 500 Full Electric: è tempo di agire per creare un futuro migliore

0
Download PDF
  • World premiere della nuova Fiat 500, la prima vettura di FCA nata full electric.
  • La terza generazione di Fiat 500 è tutta nuova: più spazio, più tecnologia, nuovo stile, ma sempre Cinquecento.
  • Autonomia: fino a 320 km nel ciclo WLTP e fast charger da 85 kW di serie.
  • La prima city car con guida autonoma di livello 2 e prima auto FCA equipaggiata con il nuovo e rivoluzionario sistema di infotainment di quinta generazione UConnect 5, disponibile con schermo da 10,25’’.
  • Leonardo DiCaprio, endorser della vision di Nuova 500, nel video* manifesto “All-in” (link)
  • Disponibile anche il video* “Reincarnation” (link) dove si racconta l’evoluzione del marchio Fiat attraverso l’iconica 500.
  • Le One-off la 500 Giorgio Armani, la B.500 “MAI TROPPO” di Bvlgari e la 500 Kartell. I simboli del Made in Italy interpretano la Nuova 500 nel segno della sostenibilità.
  • Fiat 500 “Icona italiana e Honorary Member” di Altagamma, l’associazione che riunisce le migliori imprese italiane che promuovono nel mondo l’eccellenza del Bel Paese.
  • Da oggi, 4 marzo, è aperto il pre-booking online per la versione di lancio “la Prima”. 500 esclusive unità per mercato con la Easy WallboxTM
  • Con l’acquisto della Nuova Fiat 500 il cliente potrà avere accesso a “My Dream Garage”, l’esclusivo servizio di mobilità in abbonamento di Leasys, che permetterà di prenotare “on demand” tutte le auto del Gruppo FCA.

“è tempo di agire per creare un futuro migliore”. Il pianeta Terra sta attraversando un momento molto delicato, unico nella sua storia. Tutti siamo chiamati ad agire per creare un futuro migliore. Fiat accetta la sfida, mettendo in campo il suo gioiello di famiglia: la 500. Perché 500 è, da sempre, al passo con i tempi e cambia quando cambiano i bisogni sociali.

Oggi a Milano è stata presentata in anteprima mondiale la Nuova 500, la prima vettura di FCA nata full electric che cambierà le regole nel mondo dei veicoli a zero emissioni.

Per immaginare il futuro della 500, il marchio Fiat è partito da ciò che l’ha resa quella che è oggi. Così è stato per la prima generazione, quella che negli anni Sessanta ha dato alle persone mobilità e libertà. La 500 è stata un vero fenomeno di costume che si è imposta come love brand. Un’auto sempre sulla cresta dell’onda, che fin dalla sua nascita, 63 anni fa, ha saputo affermarsi come icona.

Con la seconda generazione, lanciata nel 2007, Fiat 500 ha introdotto nel mondo delle city car il concetto di coolness e di fascino, diventando un’icona di moda e di stile che dall’Italia ha conquistato il mondo. Un modello in continua evoluzione che, negli ultimi tredici anni, ha ispirato artisti, musicisti ed è stata protagonista con più di 30 serie speciali.

Ora, nel 2020, si è all’alba di una nuova era ed è tempo che Fiat 500 utilizzi tutta la sua popolarità per ispirare il cambiamento e diventare parte della soluzione.

Nel momento in cui la mobilità è chiamata a essere più sostenibile, connessa e autonoma, con normative sempre più stringenti, Fiat 500 entra nuovamente in gioco con la sua terza generazione, portando con sé il design e il piacere di guida: non si tratta di una semplice rivoluzione, bensì della “re-incarnazione” di uno spirito, quello che può ispirare il rinnovamento. Per una vera rivoluzione, infatti, non bastano normative e regolamentazioni, occorre qualcosa di iconico e bello: la Nuova Fiat 500.

Il cammino del cambiamento non lo si fa da soli. Occorrono partner altrettanto virtuosi che abbiano voglia di mettersi in gioco per migliorare il Pianeta condividendo valori e obiettivi. E Leonardo DiCaprio ha abbracciato il progetto della Nuova Fiat 500. La star mondiale che da più di vent’anni è coinvolta in prima persona nella difesa della Terra, è diventato endorser della vision della nuova city car elettrica e nel video manifesto “All-in” invita tutti a dare il proprio contributo così come ha fatto il marchio Fiat con 500.

Questa vision condivisa vede altri attori – Giorgio Armani, Bvlgari e Kartell – tre aziende icone del Made in Italy che insieme con il marchio Fiat hanno dato vita a una strategia dove la sostenibilità sposa l’eccellenza del saper fare, della creatività e dell’innovazione. Ecco come sono nate le One-off, i tre esemplari unici ed esclusivi della Nuova Fiat 500. Per realizzarle con Armani, Bvlgari e Kartell si è partiti dai valori dell’iconica 500, la city car di Fiat più conosciuta al mondo e da quelli che contraddistinguono la terza generazione. Fondendoli con i loro si sono creati tre esemplari unici della Nuova 500 contraddistinti da stile, creatività e artigianalità.

Veri e propri capolavori dell’ingegno italiano al pari di un’opera d’arte, le tre One-off sono state realizzate con la volontà e l’impegno di utilizzare materiali più sostenibili, naturali e riciclati.

In questa strategia volta a migliore il Pianeta s’inserisce il progetto delle aste benefiche: il ricavato della vendita dei tre esemplari unici di 500 Giorgio Armani, di B.500 “MAI TROPPO” di Bvlgari e di 500 Kartell sarà devoluto a una delle organizzazioni ambientaliste di Leonardo Di Caprio.

Tanta sostanza: autonomia, ricarica e guida ai massimi livelli. Per progettare la Nuova 500 gli ingegneri sono partiti da un foglio bianco, questo gli ha consentito di curare qualsiasi aspetto con la massima attenzione e di scegliere le migliori soluzioni. Autonomia e tempi di ricarica sono due temi cruciali per i clienti. L’autonomia della Nuova 500 è fino a 320 km con ciclo WLTP, grazie alle batterie Lithium-Ion che hanno una capacità di 42kWh. Per ottimizzare i tempi di ricarica la Nuova 500 è equipaggiata con il sistema fast charger da 85 kW che consente di ricaricare la batteria in tempi molto brevi. Ad esempio, per una riserva di energia sufficiente a percorrere 50 chilometri – più di quanto necessario nell’utilizzo medio giornaliero – sono necessari solo 5 minuti. E sempre grazie al fast charger, è possibile ricaricare l’80% della batteria in appena 35 minuti. La presa “Combo 2” posizionata sulla fiancata posteriore destra della vettura consente la ricarica sia in corrente alternata sia continua, abilitando quindi il fast charger.

Inoltre, si è pensato di offrire delle soluzioni anche per la ricarica domestica. L’edizione di lancio della nuova 500 comprende l’Easy WallboxTM, il sistema di ricarica domestica che permette di collegarsi alla normale presa di casa. È stato sviluppato da ENGIE EPS in esclusiva per FCA e sarà commercializzato in Europa da Mopar in concomitanza con il lancio del modello. Si tratta di una soluzione “plug&charge”, semplice, accessibile e facilmente gestibile via Bluetooth, che – senza necessità di alcun intervento da parte di personale specializzato – consente di ricaricare da subito a casa propria la propria 500 con una potenza di ricarica fino a 3 kW stabilizzando il carico energetico. Inoltre, l’Easy WallboxTM è già predisposta per l’upgrade di potenza a 7,4 kW, permettendo la ricarica domestica completa in poco più di 6 ore. Il modello è dotato inoltre di cavo “Mode 3” che permette sia la ricarica domestica con Easy WallboxTM sia quella da rete pubblica, fino a 11 kW.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy