New Driver’s Team, con Chentre-Florean successo pieno alla Ronde del Canavese

0
Download PDF

 

Continua la serie positiva della scuderia di Settimo Torinese che con Elwis Chentre e Fulvio Florean coglie un fantastico successo nella Ronde Canavesana, mentre sono sfortunati Marco Orlando e Andrea Surra fermi nelle prime battute della gara. Ottima prestazione d’insieme la settimana precedente a Canelli con tutti gli equipaggi del New Driver’s Team (Chentre-Florean, Fassio-Rossello e Mastrazzo-Capitanio) nei primi dieci assoluti. Nel prossimo fine settimana Ivan Carmellino torna sulla terra di Maggiora, mentre l’esordiente, per i colori New Drivers, Angelo Salvato sarà in azione a Castelletto di Branduzzo. Foto Elio Magnano

Canavese-Chentre. (Custom)RIVAROLO (TO) – Ed alla fine la tenacia fu premiata. Elwis Chentre e Fulvio Florean conquistano una vittoria spettacolare all’11esima edizione della Ronde del Canavese, di domenica 20 marzo, grazie ad una condotta di gara che li ha visti costantemente all’attacco senza demordere mai. Dopo aver siglato il secondo miglior tempo nelle prime due prove speciali con la Punto Abarth di Mario D’Ambra, hanno continuato a mettere pressione ai leader della gara Pettenuzzo-Tirone, che a metà gara si sono arresi per un problema meccanico alla loro Focus WRC. “Sapevo che l’unica mia possibilità era dare il massimo in ogni prova speciale. Con la Punto Abarth di Classe S2000 non potevamo permetterci la minima distrazione contro le più performanti WRC presenti al Canavese” commenta Chentre soddisfatto al traguardo di Rivarolo. E delle tre WRC presenti alla gara di Rivarolo solo quella di Pettenuzzo è riuscita ad avere la meglio dell’equipaggio-aostano savonese e solo per due prove speciali. Per la Subaru Impreza WRC di Uzzeni-Bondesan e per la Fiesta WRC di Tortone-Fornara non c’è stata storia. Alla fine sono stai ben 31” i secondi di vantaggio con cui Chentre-Florean hanno sopravanzato Uzzeni-Bondesan e 56’4 su Tortone Fornara.

Poca fortuna per gli altri equipaggi del New Driver’s Team impegnati nel rally canavesano. Marco Orlando e Luca Bassignana erano all’esordio con la Mitsubishi Lancer EVO IX Gruppo N. Purtroppo il pilota valsusino, per impegni di lavoro, non è riuscito a fare dei test pregara e nemmeno lo shakedown. Dopo una prima prova usata per prendere le misure con la vettura, Orlando-Bassignana si sono fermati sul secondo passaggio a Pratiglione per la rottura di un semiasse posteriore.  Ancora meno strada hanno fatto Andrea Surra e Massimiliano Di Martino obbligati allo stop per un problema elettrico al sensore di giri che nella prima prova ha ammutolito il motore della loro Uno Turbo IE.

Canelli- Chentre. (Custom)La settimana precedente alla Ronde del Canavese a Canelli si è disputata la 19esima edizione della Ronde Colli del Monferrato e Moscato. Ottime le prestazioni degli equipaggi del New Driver’s Team. A cominciare da Elwis Chentre-Fulvio Florean sesti assoluti e primi di Classe N4 con la Mitsubishi Lancer EVO IX appena riassembalata. “Peccato per un problema alla leva del freno a mano nel primo passaggio sulla prova speciale che ci ha fatto perdere 14” e non ci ha permesso di lottare con la Mitsubishi di Gruppo R di Marco Strata” commenta a fine gara Elwis Chentre. Ottimo anche l’esordio in Mitsubishi Lancer EVO X Gruppo R dello svedese di Moncalvo Fredrik Fassio affiancato da Andrea Rossello che è riuscito a chiudere ottavo assoluto e secondo di categoria dopo una gara veloce senza commettere il minimo errore. Decima posizione e seconda di S2000 per il locale Frank Mastrazzo, con il bergamasco Jody Capitanio alle note, che inserisce così tutti gli equipaggi del New Driver’s Team fra i migliori dieci della classifica assoluta.

Nel prossimo fine settimana di Pasqua torna Ivan Carmellino con la sua Punto Proto, che sarà sicuramente uno dei protagonisti della prima prova del Campionato Italiano Rally Cross che si svolgerà a Maggiora (NO) a partire da sabato 26 marzo con le finali lunedì 28. Impegno in pista anche per Alessandro Cadei, che detterà le note al nuovo arrivato in casa New Driver’s Team Angelo Salvato in gara con una Peugeot 106 di Classe A5 nel Motors Rally Show di Castelletto di Branduzzo (PV) domenica 27 e lunedì 28 marzo.

La galleria fotografica di New Driver’s Team fra Rivarolo e Canelli

loghi_ND_marzo 2016 (Custom)

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi