Nuove Classe S Coupé e Classe S Cabriolet. Un’auto da sogno moltiplicata per due  

0
Download PDF

SINDELFINGEN (Germania) – Facendo parte della grande e fortunata famiglia di Classe S, i modelli coupé e cabriolet beneficiano delle molteplici innovazioni recentemente introdotte nella berlina. Tra queste figurano sistemi di assistenza alla guida nuovi o notevolmente ampliati nelle loro funzioni, la moderna configurazione di comandi e display della plancia con display widescreen e la nuova generazione di volanti, la gestione comfort dei programmi ENERGIZING e l’ultimissima generazione di sistemi di Infotainment. In esclusiva per i modelli a due porte, l’equipaggiamento di serie comprende le innovative luci posteriori in tecnologia OLED. A bordo di S 560 Coupé e S 560 Cabriolet il nuovo motore V8 biturbo si dimostra ancora più dinamico. “Con il loro design esclusivo e inconfondibile e i materiali di grandissimo pregio nell’abitacolo, la nuova Classe S Coupé e la nuova Classe S Cabriolet incarnano la nostra interpretazione del lusso moderno. Ma non è finita qui: entrambi i modelli di lusso a quattro posti sono equipaggiati con la nuovissima tecnologia di punta di Classe S”, dichiara Britta Seeger, membro del Consiglio Direttivo di Daimler AG e responsabile della Divisione Vendite di Mercedes-Benz Cars.

Il design rivisitato trasmette ancora più sportività e porta sulla scena l’elevata competenza tecnica di Classe S. I modelli coupé e cabriolet dispongono di una grembialatura anteriore con splitter cromato e voluminose prese d’aria. I sottoporta ridisegnati e le mascherine cromate dei doppi terminali di scarico nel look V12 enfatizzano l’aspetto dinamico. Anche la versione AMG Line si propone in veste più dinamica, con la nuova grembialatura anteriore e posteriore. Spiccano sul frontale le ampie prese d’aria dotate di due alette cromate.

Di serie le innovative luci posteriori OLED. A bordo di Classe S Coupé e Cabriolet rappresentano una novità le luci posteriori OLED. Questa tecnologia (OLED sta per “organic light emitting diode”) utilizza strati sottilissimi di materiale organico elettroluminescente che vengono deposti su una lastra di vetro. I 66 OLED ultrapiatti sembrano sospesi nella luce posteriore e producono un fascio luminoso molto omogeneo in tutte le direzioni, dando vita a un design diurno e notturno assolutamente unico. Le luci posteriori entrano in gioco anche al bloccaggio e allo sbloccaggio della vettura, entrambi enfatizzati da una sequenza luminosa dinamica che si conclude con l’aumento della luminosità delle luci di posizione posteriori. Naturalmente, anche per le nuove luci posteriori Mercedes-Benz ha adottato la consueta tecnologia multi-livello, che prevede gradi di intensità diversi per la luce di stop e la luce lampeggiante in funzione della situazione di marcia e della luminosità esterna (giorno/notte).

Due nuovi cerchi ampliano le possibilità di personalizzazione della versione AMG Line. Si tratta dei cerchi AMG da 50,8 cm (20”) a 10 razze, verniciati in grigio titanio e torniti con finitura a specchio (a richiesta per AMG Line, compresi i passaruota ampliati AMG) oppure in nero lucido con finitura a specchio (a richiesta per AMG Line Plus).

Lounge di lusso: plancia con display widescreen e volante di nuova generazione. A rinnovare il look dell’abitacolo provvedono tre nuovi elementi decorativi (in legno di radica di noce marrone lucido, legno di frassino grigio satinato e legno di magnolia flowing lines designo) e tre nuovi rivestimenti (in pelle nappa Exclusive AMG Line Plus porcellana/rosso Tiziano designo, pelle nappa Exclusive porcellana/rosso Tiziano designo e pelle nappa Exclusive AMG Line Plus rosso bengala/nero designo).

Gli interni dei nuovi modelli di Classe S sono caratterizzati da due nuovi display brillanti ad alta definizione, ciascuno con diagonale dello schermo di 12,3 pollici. I due display si fondono esteticamente sotto un vetro di copertura comune formando una plancia widescreen, e con la loro posizione centrale sottolineano lo sviluppo orizzontale del design degli interni. La plancia con display widescreen comprende come strumentazione un ampio display, con strumenti virtuali nel campo visivo diretto del guidatore, e un display centrale sopra la consolle centrale. La plancia interamente digitale dispone di tre stili di visualizzazione molto diversi: “Classico”, “Sportivo” e “Moderno”. Il guidatore può scegliere lo stile più in sintonia con il suo modo di essere o con gli interni della vettura selezionandolo rapidamente dalla strumentazione e dal display centrale. Nella strumentazione, oltre ai contenuti di un determinato menu, come ad esempio i dati di viaggio o i valori di consumo, il guidatore può adesso visualizzare anche la navigazione o l’indicazione ECO, che aiuta ad adottare uno stile di guida più parsimonioso.

Entrambi i modelli dispongono dei pulsanti touch control nel volante. Come la superficie di uno smartphone, questi comandi reagiscono a movimenti di sfioramento. In questo modo il guidatore può gestire tutte le funzioni della strumentazione e del sistema di Infotainment senza togliere le mani dal volante. Anche la gestione del DISTRONIC e del Tempomat mediante gli elementi di comando integrati al volante rappresenta una novità. Inoltre il sistema di Infotainment può essere gestito tramite il touchpad con controller nella consolle centrale. Ora il sistema di comando vocale VOICETRONIC non si utilizza più soltanto per il sistema di Infotainment, ma anche per altre funzioni della vettura, come la climatizzazione e il riscaldamento/la ventilazione dei sedili, le luci (luce soffusa, luce di lettura e luce nel vano posteriore), la profumazione/ionizzazione, la funzione di massaggio dei sedili e il display head-up. A seconda della lingua e dell’equipaggiamento della vettura sono disponibili fino a 450 comandi vocali.

Gestione comfort dei programmi ENERGIZING per aumentare benessere e rendimento al volante. La gestione comfort dei programmi ENERGIZING (equipaggiamento disponibile a richiesta) collega in rete diversi sistemi per il comfort all’interno della vettura. Essa utilizza in modo mirato le funzioni del climatizzatore (compresa la profumazione), dei sedili (riscaldamento, ventilazione, massaggio), del riscaldamento delle superfici nonché delle impostazioni della luce e della musica, consentendo una regolazione speciale dei sistemi finalizzati al wellness a seconda dello stato d’animo o delle preferenze del cliente. In questo modo si aumentano il benessere e il rendimento al volante.

A seconda dell’equipaggiamento sono disponibili fino a sei programmi:

  • Freschezza
  • Calore
  • Vitalità
  • Piacere
  • Benessere
  • Training (con tre tipi di allenamento: distensione muscolare, attivazione muscolare e balance, con diversi esercizi per ogni tipologia).

Ogni programma dura dieci minuti. Vengono visualizzati sul display multimediale mediante colori e grafici e sono accompagnati dalla musica più idonea. Per ogni programma sono già memorizzate cinque canzoni. La funzione principale del programma “Vitalità” è ad esempio la musica veloce con molti battiti al minuto: il repertorio di Classe S comprende ad esempio “Feelin good” di Leon Riskin. Se si dispone di musica propria, ad esempio attraverso il Media Interface, questa viene analizzata in background e, sulla base dei battiti al minuto (bpm), viene assegnata a un determinato programma. È anche possibile deselezionare singole funzioni dei programmi. La gestione comfort dei programmi ENERGIZING comprende anche l’illuminazione di atmosfera, che si intona armoniosamente al design degli schermi. Con 64 tonalità l’illuminazione di atmosfera ampliata, disponibile a richiesta, offre moltissime possibilità di personalizzazione dell’abitacolo. La luce dà risalto all’abitacolo, combinando tonalità diverse per dar vita a scenari specifici.

Nuovi sistemi di Infotainment e ricarica wireless dello smartphone. Di serie tutti i modelli di Classe S dispongono del sistema di Infotainment COMAND Online di ultimissima generazione, che offre una navigazione veloce su hard disk in 3D con rappresentazione cartografica topografica, immagini realistiche degli edifici in 3D e rotazioni cartografiche in 3D. Sulla cartina di navigazione vengono visualizzate molte informazioni,
come il traffico in tempo reale, i messaggi di avvertimento della comunicazione Car-to-X, il meteo, le stazioni di servizio con i prezzi aggiornati dei carburanti e i parcheggi liberi. Grazie alla tecnologia Near Field Communication, lo smartphone si trasforma in chiave digitale della vettura. Con il pacchetto integrazione per smartphone è possibile utilizzare CarPlay, il sistema di Infotainment basato sugli smartphone di Apple, ma anche Android Auto di Google. Collegando uno smartphone via USB il cliente può passare all’interfaccia di CarPlay o a quella di Android Auto.

Di serie si possono caricare telefoni cellulari senza cavo né alloggiamento. Il sistema di ricarica wireless funziona con tutti i terminali mobili con diagonale dello schermo fino a 15,2 cm, che supportano lo standard Qi o che possono esserne dotati a posteriori. La superficie di ricarica è integrata nel vano portaoggetti della consolle centrale anteriore. La telefonia multifunzionale (disponibile a richiesta) consente inoltre di collegare all’antenna esterna della vettura i telefoni cellulari predisposti.

Con il servizio Concierge i clienti di Mercedes me connect possono usufruire di una molteplicità di servizi personali: prenotazione di ristoranti, consigli su itinerari turistici, segnalazione e prenotazione di biglietti per manifestazioni sportive e culturali o invio di destinazioni di navigazione direttamente alla vettura.

Nuovi sistemi di assistenza alla guida con funzioni ampliate. Classe S Coupé e Classe S Cabriolet compiono un ulteriore passo avanti in direzione della guida autonoma grazie a sistemi di assistenza alla guida nuovi o notevolmente ampliati nelle loro funzioni. Ora il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza DISTRONIC e il sistema di assistenza allo sterzo attivo supportano il guidatore in modo ancora più confortevole, aiutandolo a mantenere la distanza di sicurezza e a sterzare; la velocità, ad esempio, viene ora regolata automaticamente nelle curve o prima degli incroci o delle rotatorie (nelle singole funzioni sono possibili differenze specifiche per Paese). A questo scopo il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza DISTRONIC fa, ad esempio, maggior ricorso ai dati cartografici e di navigazione rispetto al passato.

L’assetto previdente ci vede ancora meglio. L’assetto MAGIC BODY CONTROL con funzione di inclinazione dinamica in curva (equipaggiamento a richiesta) ha rappresentato una novità mondiale per le vetture di serie quando è stato introdotto nel 2014 su Classe S Coupé. Questo assetto consente alla carrozzeria di inclinarsi fino a 2,65° verso l’interno della curva e di ridurre così le forze centrifughe percepite dai passeggeri. Questo innovativo sistema riconosce le curve con l’ausilio della telecamera stereoscopica posta dietro il parabrezza. A bordo della nuova Classe S Coupé questa regolazione dell’assetto è stata ulteriormente migliorata: la nuova telecamera stereoscopica del sistema vanta un’efficienza nettamente superiore e funziona fino alla velocità di 180 km/h. Classe S Cabriolet è equipaggiata di serie con il sistema di sospensioni pneumatiche integrali semiattive AIRMATIC con regolazione continua dello smorzamento.

Nuovo V8 biturbo con esclusione dei cilindri, V6 con funzione sailing.

Il nuovo V8 biturbo di S 560 Coupé ed S 560 Cabriolet consuma fino all’8% in meno del modello precedente. Per ridurre il consumo di carburante, nel settore di carico parziale il nuovo V8 esclude quattro cilindri contemporaneamente con l’ausilio del sistema di comando valvole CAMTRONIC (solo sul coupé). In questo modo si riducono le perdite dovute al ricambio dei gas, migliorando il rendimento complessivo dei quattro cilindri coinvolti nel processo di combustione attraverso lo spostamento del punto di esercizio verso carichi più elevati. Un’altra particolarità è rappresentata dai turbocompressori posizionati nella “V” dei cilindri. Il nuovo V8 eroga 345 kW (469 CV) e 700 Nm.

Il coupé con motore V6 a ciclo Otto e potenza nominale di 270 kW (367 CV) assume ora la denominazione di S 450 (consumo di carburante combinato: 8,9 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 204 g/km). Nell’uso pratico quotidiano, l’efficienza è favorita dalla nuova funzione sailing: se la situazione di marcia e il livello di carica della batteria lo consentono, il motore a combustione interna viene disaccoppiato dalla catena cinematica e gira in folle, in modo tale che la vettura possa procedere per inerzia. Un’altra novità di S 450 è il cambio automatico 9G-TRONIC: l’ampia spaziatura dalla prima alla nona marcia consente una sensibile riduzione del livello di regime e rappresenta quindi un fattore determinante per l’elevata efficienza energetica e il comfort di marcia della vettura. S 450 è dotata di filtro antiparticolato per motori a benzina.

 

Download PDF
Condividi