Patavium Racing all’ombra delle Piramidi

0
Download PDF

Il sodalizio di Montegrotto Terme è stato protagonista, nel centro commerciale vicentino, esponendo le proprie vetture e presentando i primi programmi stagionali.

MONTEGROTTO TERME (PD), 12 marzo 2019 – Il weekend appena trascorso ha visto Patavium Racing fare tappa al centro commerciale Le Piramidi, a Torri di Quartesolo, per un evento organizzato in coabitazione con la Scuderia Palladio. L’esposizione statica, all’interno della struttura vicentina, ha dato modo al sodalizio di Montegrotto Terme di sensibilizzare il pubblico presente all’automobilismo sportivo, cercando di trasmettere quella passione, sana e vera, che fa battere il cuore al ritmo dei motori, primo fra tutti il patron Stefano Primoli.

“Abbiamo accolto con immenso piacere l’opportunità proposta dalla Scuderia Palladio” – racconta Primoli – “ed abbiamo deciso di accettare, da subito, di instaurare questa collaborazione che ci ha permesso di esporre le nostre vetture presso il centro commerciale Le Piramidi, a Torri di Quartesolo. È stata la giusta occasione per dare risalto ai nostri partner promozionali, elementi fondamentali per continuare a dare linfa vitale alla nostra passione. Al tempo stesso abbiamo cercato di trasmettere tutta la nostra passione, cercando di condividerla anche con chi non conosce nulla del nostro mondo. Un’esperienza molto positiva, nella quale crediamo tanto, perché è anche attraverso eventi come questo che possiamo divulgare la nostra attività sportiva e promozionale, gratificando chi ci sostiene di anno in anno.”

L’appuntamento presso il centro commerciale Le Piramidi, dove le regine a quattro ruote han fatto bella mostra di sé, ha visto alzarsi, seppur parzialmente, il sipario sui programmi stagionali 2019 che vedranno protagonista Patavium Racing. Occhi puntati su Renzo Rampazzo, al via con la consueta Renault Clio R3, il quale punterà nuovamente all’assalto del trofeo di zona della casa francese, nel tentativo di riscattare lo sfortunato epilogo della scorsa annata. Per il presidente della scuderia patavina, Stefano Primoli, il nuovo anno sarà concentrato su alcune apparizioni spot, alla guida della splendida Renault Clio Maxi Kit Car, in livrea ex ufficiale.

“Siamo principalmente legati al mondo dei rally” – sottolinea Primoli – “e, come da tradizione, anche il 2019 vedrà Patavium Racing principalmente orientata in quella direzione sportiva. Tra le nostre fila avremo nuovamente il buon Renzo Rampazzo, il quale cercherà di riscattare il sfortunato finale del 2018 e punterà nuovamente al trofeo indetto dalla Renault. Dal canto nostro ci limiteremo a qualche uscita occasionale, con la nostra Clio Maxi. Intanto ci siamo divertiti a sfidarci con i simulatori virtuali, messi a disposizione anche del pubblico. Un particolare ringraziamento al centro commerciale Le Piramidi, per la disponibilità dei propri locali, ed alla Scuderia Palladio, con la quale abbiamo collaborato alla buona uscita di questa manifestazione. La stagione 2019 è alle porte, non manca molto prima di accendere i motori.”

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy