Patavium Racing. Il patron Primoli torna al Rallylegend

0
Download PDF

Il pilota di Montegrotto Terme, presidente di Patavium Racing, rispolvera la splendida Renault Clio Maxi, affiancato, dopo trent’anni, da Libero.

Montegrotto Terme (Pd), 10 Ottobre 2018 – Weekend dall’alto tasso di emozioni quello che si prepara ad affrontare Stefano Primoli, al via dell’edizione numero sedici del Rallylegend.

In programma per questo fine settimana, più precisamente da Venerdì a Domenica, l’evento sammarinese è pronto a mettere in scena l’ennesimo capitolo di una storia capace di dividere nettamente il pubblico.

Dai puristi che lo vedono con l’occhio storto, non considerandolo un rally a tutti gli effetti ma piuttosto uno show, ai tanti appassionati dell’automobilismo sportivo, i quali apprezzano la possibilità di vedere, in un solo fine settimana, piloti e vetture che hanno segnato la storia del rallysmo a livello planetario.

Con queste premesse il patron di Patavium Racing non poteva mancare all’appuntamento e, per l’occasione, tornerà a calarsi nell’abitacolo della splendida Renault Clio Maxi Kit Car, che riproduce la livrea ufficiale del compianto Bugalski.

Per il pilota di Montegrotto Terme si tratterà di un evento nell’evento: a distanza di trent’anni dall’ultima apparizione Primoli ritroverà al proprio fianco Valter Libero, compagno di mille avventure negli anni d’oro dei rally.

“Era il Rally del Santo del 1988” – racconta Primoli – “che non avevo al mio fianco Valter. Una scelta che è nata quasi per caso. Mio figlio, pressato da impegni di lavoro, non poteva essere presente. È nata così l’idea di ricreare un equipaggio storico, visto il contesto nel quale vivremo il prossimo weekend. Il modo nel quale vivo i rally è un qualcosa che, ormai, non esiste più. Con Valter abbiamo un rapporto di amicizia che ci lega profondamente, ben oltre l’abitacolo di una vettura da corsa. Mi è sempre stato vicino nei momenti difficili della mia vita e lo ringrazio di cuore. Questa sarà la terza volta che affronteremo il Rallylegend e lo faremo nella categoria Legend Star. Speriamo di invertire finalmente un trend negativo che ci ha purtroppo visto, sia nel 2014 che nel 2016, fermi per noie tecniche. Sarebbe bello completare la gara con Valter.”

Tre le giornate effettive di gara, a partire dal tardo pomeriggio di Venerdì 12 Ottobre: due prove speciali in programma “I Laghi” (3,90 km) e “San Marino” (8,42 km), da ripetere per tue passaggi e con il secondo che si affronterà nella luce delle fanalerie supplementari.

Il giorno seguente andranno in scena le due tornate su “La Casa” (9,60 km), “Piandavello” (6,33 km) e “The Legend” (4,34 km), quest’ultima teatro anche delle ultime due domenicali.

“Il percorso è stato pesantemente ridimensionato” – sottolinea Primoli – “rispetto alle edizioni precedenti ma, in ogni caso, lo spettacolo sarà assicurato. Il Rallylegend è sempre una grande festa, dedicata al mondo dei rally. Sarà molto emozionante scendere, Venerdì prossimo, da quella pedana di partenza assieme a Valter. Abbiamo obiettivi? A dire il vero uno soltanto ed è quello di riuscire ad arrivare a disputare la speciale spettacolo. Non ci siamo mai riusciti prima e ci teniamo a vivere da vicino tutto quel tifo da stadio. Speriamo di arrivarci, quest’anno.”

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy