Petronas celebra il quinto Campionato Mondiale Costruttori di Formula Uno™ con Valtteri Bottas

0
Download PDF

SANTENA (Torino), 30 novembre 2018 – PETRONAS e il pilota Mercedes-AMG PETRONAS Motorsport, Valtteri Bottas hanno festeggiato in questi giorni, alle PETRONAS Twin Towers, la quinta vittoria consecutiva del Campionato Mondiale Costruttori FIA Formula Uno™. Bottas è arrivato a Kuala Lumpur dopo aver concluso i test finali dell’anno ad Abu Dhabi per rendere omaggio a PETRONAS, che ha giocato un ruolo cruciale assicurando a Mercedes un altro doppio titolo nel Campionato Mondiale di F1 quest’anno.

Le Silver Arrows hanno conquistato il titolo Costruttori in Brasile per diventare la seconda squadra nella storia di questo sport a vincere cinque doppi campionati consecutivi dopo che Lewis Hamilton si è aggiudicato il titolo Piloti in Messico, eguagliando il record stabilito dalla Ferrari tra il 2000 e il 2004.  Bottas ha parlato positivamente della partnership del team con PETRONAS. “È sempre bello tornare in Malesia, in particolare quando visitiamo i nostri amici di PETRONAS per festeggiare un’altra stagione di successi. L’accoglienza alle Twin Towers è stata incredibile, è bello vedere lo stesso livello di entusiasmo e orgoglio per i nostri risultati congiunti come abbiamo visto a Brackley e Brixworth”.  “La tecnologia PETRONAS è la linfa vitale della formidabile vettura con la quale abbiamo avuto la fortuna di correre quest’anno – ha continuato Bottas – e vorremmo ringraziare tutti quanti in PETRONAS per la dedizione e il duro lavoro svolto, sono stati fondamentali per vincere entrambi i Campionati. Godetevi il momento e continuiamo così”.

Questo costante successo è la testimonianza del contributo tecnologico di PETRONAS al team Mercedes.

In qualità di title sponsor e partner tecnico, PETRONAS fin dal 2014, anno in cui sono stati introdotti i propulsori ibridi, lavora a stretto contatto con la squadra per mettere a punto carburante, lubrificanti e fluidi funzionali efficienti: da allora, PETRONAS e Mercedes hanno vinto cinque Campionati del Mondo Piloti e Costruttori e annoverano un totale di 74 vittorie nei 100 Grand Prix corsi fino ad oggi. Nello stesso periodo, la squadra ha anche fatto segnare 84 pole position e vinto 221 trofei.

Commentando il successo nel Campionato Mondiale Costruttori, il Presidente e Amministratore Delegato di PETRONAS, Tan Sri Wan Zulkiflee Wan Ariffin, ha dichiarato: “A nome di tutta PETRONAS, vorrei congratularmi con Mercedes-AMG PETRONAS Motorsport per il suo quinto successo nel Campionato Mondiale Costruttori. Siamo orgogliosi di essere un partner chiave in questo importante traguardo che sottolinea l’importanza delle soluzioni messe a punto da PETRONAS nell’ambito della tecnologia dei fluidi per formulare il carburante e i lubrificanti per le vetture di F1 vincenti che hanno contribuito ancora una volta alla vittoria con Mercedes-AMG”.

“PETRONAS è impegnata a portare i risultati ottenuti su pista anche su strada, traducendo la nostra avanzata tecnologia dei fluidi in prodotti efficienti e ad alte prestazioni per i nostri clienti”.

Durante i fine settimana di gara, il laboratorio a bordo pista di PETRONAS è parte integrante dell’infrastruttura del team ed è in grado di offrire analisi precise in modo che gli ingegneri possano beneficiare di un supporto diagnostico completo. Utilizzando alcuni degli equipaggiamenti più avanzati al mondo, gli esperti di PETRONAS analizzano campioni di carburante da competizione PETRONAS PRIMAX e olio per motori PETRONAS SYNTIUM per monitorare lo stato di salute e le prestazioni delle unità propulsive, fondamentali per le performance della monoposto Mercedes W09 EQ Power +.

Il Team Principal e CEO di Mercedes-AMG PETRONAS Motorsport, Toto Wolff ha aggiunto: “Mercedes e PETRONAS si sono incontrati per la prima volta nel 2010. Allora, se qualcuno ci avesse detto che un giorno avremmo vinto cinque titoli di fila, avremmo risposto che erano pazzi. Ora siamo il secondo team che ha ottenuto cinque doppie vittorie consecutive nel Campionato Mondiale”.

“Desidero ringraziare l’intero team PETRONAS per il suo importante contributo a questo successo. Si tratta di un risultato straordinario, che abbiamo assaporato appieno dopo la gara di Interlagos, con il propulsore di Lewis al limite del collasso dal 29° giro in poi. Il modo in cui abbiamo gestito il problema del motore, con incredibile sinergia e ingegnosità, è un perfetto esempio di ciò che ha reso la combinazione di Mercedes e PETRONAS ineguagliabile negli ultimi anni. Prontezza di spirito, soluzioni intelligenti e lavoro di squadra straordinario”.

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy