Pink Power! Bridgestone si tinge di rosa per la campagna LILT Nastro Rosa

0
Download PDF

I pneumatici rosa diventano il simbolo di un impegno concreto, raccontato attraverso il linguaggio della fotografia

Bridgestone Campagna LILT Nastro Rosa 2015_web (2) (Custom)ASSAGO (MI) – Bridgestone Italia conferma per il quarto anno il suo impegno in prima linea accanto a LILT (Lega Italiana per la Lotta contro Tumori) Sezione di Milano come Partner della Campagna Nastro Rosa, volta a sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione per la lotta al tumore al seno. Per il 2015 l’impegno di Bridgestone, grazie al prezioso lavoro degli ingegneri del TCE (Centro Tecnico Europeo di Bridgestone alle porte di Roma) e in particolare dell’Impianto Pilota, si concretizza in due prototipi speciali “vestiti di rosa”, colore femminile per eccellenza e da sempre identificativo della campagna Nastro Rosa. La spalla del primo pneumatico è stata personalizzata con una banda rosa, la seconda dal famoso Fiocco Rosa simbolo della lotta la tumore al seno.

Bridgestone Campagna LILT Nastro Rosa 2015_web (1) (Custom)Questi pneumatici sono prototipi unici nel loro genere, appositamente pensati, progettati e realizzati da Bridgestone Italia attraverso l’impiego di una rivoluzionaria tecnica di stampaggio e di preservazione del colore, per diventare il simbolo dell’impegno che l’azienda leader mondiale della produzione di pneumatici e prodotti in gomma porta avanti da tanti anni, con particolare forza e attenzione in ottobre, mese della Campagna Nastro Rosa per la prevenzione del tumore al seno.

I due pneumatici rosa diventano il soggetto degli scatti artistici del fotografo Fabrizio Raschetti, realizzati per accompagnare iconicamente la comunicazione del supporto di Bridgestone a LILT Milano. I due soggetti, interamente dedicati al mondo femminile, posano sinuosamente davanti all’obiettivo dando forza e personalità al messaggio. Le immagini suggellano il connubio tra il mondo della tecnologia e della ricerca, sia in campo ingegneristico sia in campo medico, proponendolo all’attenzione del pubblico attraverso il fascino femminile del linguaggio fotografico della moda. I due prototipi sono visibili al pubblico nelle giornate di giovedì 1 e venerdì 2 ottobre in Piazza Affari a Milano nell’area dell’unità mobile della LILT. Durante il mese di ottobre saranno poi esposti negli Spazi Prevenzione LILT Via Viganò 4 (Milano) e Via Fratelli Cairoli, 76 (Sesto San Giovanni, MI)

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.