Pionieri: la lunga tradizione delle auto elettriche Opel. Ampera precorreva i tempi e ricevette il titolo di “European Car of the Year 2012”

0
Download PDF

RÜSSELSHEIM (Germania), 9 maggio –Nel 2016/17 seguì la Opel Ampera-e. Con un’autonomia in modalità puramente elettrica di 423 chilometri (secondo il ciclo WLTP), ai vertici del segmento di appartenenza, la Ampera-e fu presentata come una vera specialista di sicurezza al Salone Internazionale dell’Automobile di Parigi. Le batterie sono extra-piatte e sono montate sotto il pianale, per cui la vettura offre cinque comodi posti e un bagagliaio con la capacità di una compatta 5 porte (381 litri). Ampera-e dimostra inoltre come la mobilità elettrica e il piacere di guida possano andare d’accordo, dato che la coppia massima di 360 Nm garantisce un’accelerazione e valori di elasticità impressionanti. La potenza del motore elettrico è di 150 kW/204 CV. Questa vettura compatta accelera da 0 a 50 km/h in 3,2 secondi ed effettua la ripresa da 80 a 120 km/h in fase di sorpasso in soli 4,5 secondi.

La vettura è convincente: nell’autunno 2017 con Ampera-e Opel riceve il “Golden Steering Wheel”, un famoso premio internazionale, nella categoria delle piccole e compatte. E la giuria di AUTOBEST aveva già votato Ampera-e ECOBEST 2016. L’eredità di Ampera-e è stata raccolta da Corsa-e, che ha già vinto il premio AUTOBEST “Best Buy Car of Europe”.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.