Pionieri: la lunga tradizione delle auto elettriche Opel. Specialiste di autonomia: Opel Ampera con dispositivo di estensione dell’autonomia

0
Download PDF

RÜSSELSHEIM (Germania), 7 maggio –Contemporaneamente Opel procedeva anche allo sviluppo di veicoli a batteria e presentò l’innovativa Flextreme Concept al Salone Internazionale dell’Automobile 2007 di Francoforte, dotata di propulsione elettrica Voltec ad autonomia estesa. La Flextreme GT/E Concept, presentata al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra nel 2010, mostrava come fosse possibile integrare questo tipo di trazione anche in una vettura media.

La trazione elettrica con dispositivo di estensione dell’autonomia raggiunse la produzione di serie nel 2011 con la Opel Ampera, la prima auto elettrica per quattro persone totalmente adatta all’uso quotidiano e ai viaggi. L’energia per distanze comprese tra 40 e 80 chilometri (in base alle condizioni di guida) veniva fornita dalla batteria agli ioni di litio da 16 kWh, che alimentava il motore elettrico da 111 kW/150 CV. Se il livello di carica della batteria raggiungeva un minimo definito, il motore a benzina da 63 kW/86 CV si inseriva automaticamente e alimentava un generatore che dava potenza al motore elettrico. Questo tipo di alimentazione continua di energia garantisce una guida rilassata, senza stazioni di ricarica e con autonomie di svariate centinaia di chilometri.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.