Plus Rally Academy in grande spolvero al Rallye Elba

0
Download PDF

Il giro di boa del Campionato Italiano Rally regala un altro piazzamento in top 10 a Panzani–Pinelli. Doppietta Plus Rally Academy in R2B Con Campanaro–Porcu davanti a Somaschini–Andreis che conquistano anche la vittoria tra gli equipaggi femminili. 

PORTOFERRAIO (LI), 28 maggio 2018 – Il 51° Rallye Elba regala grandi gioie a Plus Rally Academy. Il giro di boa del tricolore rally, quarto appuntamento su asfalto prima del Rally San Marino, è terreno di conquista per il neonato team ufficiale Hankook Competition. Sulle strade dell’Isola d’Elba Luca Panzani chiude nuovamente in top 10, ma è in classe R2B che arrivano le più grandi soddisfazioni con la fantastica doppietta firmata dagli equipaggi Daniele Campanaro – Irene Porcu e Rachele Somaschini – Gloria Andreis, vincitrici tra gli equipaggi femminili. Grande soddisfazione per il team ligure che continua a sorprendere nel panorama tricolore.

Gara in salita per Luca Panzani e Francesco Pinelli che, con la Ford Fiesta R5 preparata dal team BalBosca, faticano nella prima giornata sulle strade elbane. Il driver lucchese prova a modificare più volte il setup, ma non riesce ad avere la massima confidenza con la sua Fiesta sull’insidiosissimo asfalto del rally toscano, al rientro nel circuito del tricolore rally dopo 25 anni. Nonostante i problemi, Panzani chiude ugualmente ottavo assoluto, quinto tra i concorrenti del Campionato Italiano Rally Asfalto, dove perde un po’ di terreno in classifica, ma rimane comunque in lotta con due appuntamenti ancora da disputare a Roma e al Due Valli.

Ancora una volta superlativa la prova di Daniele Campanaro e Irene Porcu che, dopo la vittoria ottenuta al Rallye Sanremo, bissano il successo in classe R2B all’Elba, allungando in classifica con la Peugeot 208 R2, preparata dai ragazzi di MAC Racing. Una gara solida per il pilota toscano, in testa sin dalla prima prova speciale e sempre focalizzato sull’obiettivo da raggiungere. Ad aumentare la soddisfazione, per l’equipaggio Campanaro – Porcu, il piazzamento assoluto in 22esima posizione che certifica l’assoluto valore del ventinovenne driver pistoiese vincitore di classe in 9 prove speciali su 10 nonostante le insidie rappresentate dalle strade elbane.

Ma se la vittoria di Campanaro – Porcu era pronosticabile, è sicuramente da incorniciare il secondo posto in classe R2B per Rachele Somaschini e Gloria Andreis che completano la “doppietta” Plus Rally Academy. Una doppia soddisfazione per l’equipaggio “rosa” del team ufficiale Hankook Competition che conquista anche la vittoria nella classifica riservata alle “ladies” del Campionato Italiano Rally con la Peugeot 208 R2 preparata da Miele Racing. La giovane pilota milanese ha trovato da subito il giusto feeling con la sua 208 ed ha condotto una gara eccellente, dimostrando una grande crescita in uno dei rally più complicati anche per il primo caldo stagionale. Grande risultato anche per l’iniziativa #CorrerePerUnRespiro a sostegno della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – Onlus che, in parco assistenza, ha sensibilizzato sull’importanza della ricerca.

Molto soddisfatto il team manager Plus Rally Academy, Sergio Marchetti: “Credo che all’Elba siamo andati al di sopra di ogni più rosea aspettativa. Sappiamo di avere tre equipaggi di grandissimo valore, ma non avrei mai pensato di essere qui a festeggiare una doppietta di classe e l’ennesimo piazzamento in top 10 di Luca. I miei complimenti vanno a tutta la squadra di Plus Rally Academy, ai tecnici e gli ingegneri di Hankook e ai ragazzi che preparano con grande impegno le vetture, ma ovviamente i complimenti più grandi vanno ai nostri piloti e navigatori che hanno dimostrato, ancora una volta, di essere dei veri campioni. Daniele, gara dopo gara, non è più una sorpresa, ma una certezza e Rachele sta dimostrando tutto il suo valore. Siamo contenti, ma la testa è già a San Marino, dove tra un mese incontreremo per la prima volta in stagione la terra. Sono sicuro delle potenzialità dei nostri ragazzi e sono certo che faremo bene anche lì”.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy