Power Car. Riflettori puntati su Monza: al via il “Rally Show”

0
Download PDF

Importante doppia presenza al “Monza” con l’esperto pistaiolo Babini ed il campione in carica del CIR “Junior” De Tommaso. Al Rallyday Fettunta Mazzocchi su Clio S1600. Foto Bettiol

Schio (Vicenza) – 4 dicembre 2018. Power Car Team, questo weekend, rinnova l’annuale appuntamento con la pista, e si lancia tra i famosi e selettivi cordoli dell’Autodromo Nazionale di Monza. Da qualche anno, il Monza Rally Show, giunto alla 16° edizione, si propone come importante palcoscenico su cui celebrare un’intera stagione di gare, riuscendo a catalizzare l’attenzione, grazie ad uno spettacolo unico nel suo genere, sul sensazionale mondo dei rally.

Fabio Babini, torna al volante di quella Peugeot 208 T16 R5 con la quale, nel 2015, arrivò secondo di classe nel Rally Show al termine della tre giorni di gara e terzo nel Master Show finale. Quest’anno, affiancato da Giulia Zanchetta, sarà uno degli “osservati speciali” proprio in virtù del fatto che, per l’esperto e pluridecorato pistaiolo, l’asfalto dei circuiti è il terreno su cui può esprimersi al meglio e far pesare le proprie doti di guida.

Pronto a scendere in pista anche Damiano De Tommaso, reduce da una stagione sfolgorante, che ha regalato al giovane pilota Varesino il titolo di Campione Italiano Rally Junior e due importanti vittorie assolute con una 208 R5 proprio del team scledense. De Tommaso, al via con l’auto che conosce meglio in assoluto, la Peugeot 208 R2, dividerà l’abitacolo con Giorgia Ascalone, e sarà chiamato ad una performance di alto profilo.

Una seconda squadra sarà infine impegnata al 5° Rallyday Fettunta, per il debutto su Renault Clio S1600 di Andrea Mazzocchi.

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy