Project Team in finale al Trofeo Aci Como

0
Download PDF

Al rally lariano, epilogo nazionale per i vincitori delle Coppe ACI Sport di zona, rientro dopo oltre un anno di stop per l’esperto Antonio Pascale (Ford Fiesta R5), in coppia con Marco Menchini. Giorgio Fichera (Suzuki Baleno), affiancato da Alessandro Mazzocchi, in lizza nella Suzuki Rally Cup. Esordio sugli asfalti lombardi per il giovane “rookie” Salvatore Pio Scannella (Peugeot 106), coadiuvato dall’altro siciliano Francesco Galipò

Como, 5 novembre 2020 – La scuderia Project Team scenderà in campo in occasione del 39° Trofeo ACI Como, attesa finale nazionale dell’ACI Sport Rally Cup, in scena il prossimo fine settimana. L’appuntamento sui selettivi asfalti lombardi vedrà al via tre equipaggi nei colori del sodalizio presieduto da Luigi Bruccoleri. Procedendo con ordine, da sottolineare il rientro di Antonio Pascale. L’esperto pilota campano, chiamato alla prima gara del 2020 dopo uno stop protrattosi per oltre un anno (il suo ultimo impegno, infatti, risale all’edizione 2019 del Rally di Ciociaria) debutterà, per l’occasione, con la Ford Fiesta R5 curata dalla G.Car Sport e sarà navigato, per la prima volta, dal valido Marco Menchini.

«Creatasi quest’opportunità, l’ho colta al volo. Di fatto, la trasferta è stata pianificata solo pochi giorni addietro e, al riguardo, devo soprattutto ringraziare due cari amici, Tommaso e Luca, che l’hanno resa possibile» – ha spiegato Pascale alla vigilia – «La mia ultima partecipazione al Rally di Como risale, addirittura, al 2009 nell’ambito del Trofeo Mitsubishi. Per il resto, sarà un’esperienza all’insegna delle novità: dalla vettura al navigatore. E, mi auguro, che sia anche un primo step per imbastire un programma sportivo in ottica 2021. Detto questo e dopo un così lungo periodo di inattività, il risultato al quale ambisco è sicuramente quello di concludere al traguardo. Se poi, dovessi centrare anche un piazzamento dignitoso e spuntare tempi interessanti, sarà tutto di guadagnato».

 

Sarà della partita, altresì, Giorgio Fichera, in lizza nella Suzuki Rally Cup. Il driver giarrese, in coppia con Alessandro Mazzocchi, si presenterà ai nastri di partenza al volante della Suzuki Baleno della Gliese Engineering, per giocarsi il tutto per tutto nel monomarca e difendere la leadership nella “Racing Start”. In più, in virtù del successo già conseguito in classe RSTB della 1^ zona (Piemonte e Valle d’Aosta), entrerà di diritto anche nella folta schiera dei finalisti per poter ambire ad un’ulteriore corona d’alloro. Last but not least, ultimo ma non per importanza, completerà il trittico il più giovane del lotto, ovvero, l’altro siciliano Salvatore Pio Scannella coadiuvato alle note dal corregionale Francesco Galipò e a bordo della Peugeot 106 preparata dal papà Franco. Una stagione (la prima nell’automobilismo, dopo il Rally Italia Talent del 2019 e trascorsi nel karting) vissuta, sin qui, da protagonista per il diciannovenne di Mussomeli, autore di un duplice primato in 8^ zona (Sicilia) che gli ha permesso di staccare il biglietto per l’esordio al round comasco: la vittoria nella “A6” e nella categoria under 25.

La competizione lariana scatterà la mattina di venerdì 6 novembre con lo shakedown (test pre-gara); nel tardo pomeriggio, invece, seguirà la disputa della prima prova speciale. L’indomani, infine, un menù ancor più ricco con lo start delle rimanenti cinque frazioni cronometrate. Infine, grazie alla diretta streaming di www.espansionetv.it, media partner dell’evento, sarà possibile seguirne ogni fase.

 

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.